FURTO DI GASOLIO A PASTURO: CONDANNATA (PENA SOSPESA)
UNA COPPIA DI LECCHESI

GIUSTIZIA LOGOLECCO – Secondo l’accusa, sostenuta in aula dal Vpo Mattia Mascaro, i due (oggi di 35 e 26 anni) avevano effettuato un prelievo di carburante da un dal serbatoio di un camion parcheggiato di notte a Pasturo. Sentenza: due mesi e 20 giorni più una multa e le spese.

I due, Emanuele C. e Carla L., vennero individuati dai Carabinieri di Casargo e successivamente denunciati per furto aggravato. Il fatto era avvenuto nel maggio del 2011: si trattava di 60 litri di carburante, conservato poi in grosse taniche destinate a rifornire la loro Alfa Romeo frazie ad un Tir parcheggiato in viale Trieste.

Il giudice Ambrogio Ceron li ha condannati a due mesi e venti giorni di carcere (pena sospesa), oltre a una sanzione di 80 euro ed al pagamento delle spese processuali. I due processati erano residenti a Lecco.

 

 

Pubblicato in: Valsassina, Nera, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .