GARLATE/SABATO LE CORTI,
PIÙ SOCIAL E TANTE NOVITÀ

festa delle corti - garlate 2015  (40)GARLATE – Sabato 10 e domenica 11 settembre 2016 avrà luogo la 25esima edizione della “Festa delle Corti di Garlate”, evento culturale unico nel suo genere in tutta la Regione Lombardia, promosso dall’Amministrazione Comunale di Garlate e dalla Biblioteca Civica “Piera De Gradi”, in collaborazione con le associazioni garlatesi, la Parrocchia S.Stefano e numerosi cittadini garlatesi che per l’occasione offrono, come di consuetudine, il proprio personale contributo.

In questa occasione il centro storico, caratterizzato da numerose antiche corti, si anima con allestimenti gastronomici e con attrazioni culturali ed artistiche di vario genere.

L’evento è caratterizzato dall’allestimento di ben 40 “punti di interesse” – tra antiche corti, piazze, angoli caratteristici, monumenti storici di interesse artistico e architettonico. Suscitano particolare interesse nei visitatori oltre alle caratteristiche “corti”, anche l’antica “Giazzera”, la “Cà de la Masera” con la tradizionale pigiatura dell’uva, il cortile interno della splendida Villa Pozzi, l’antica Pieve di Santo Stefano (oggi Chiesa Parrocchiale) e il Civico Museo della Seta Abegg, vero gioiello di archeologia industriale: un’offerta culturale ricca e di grande valore artistico – architettonico.

festa delle corti - garlate 2015  (38)La guida, realizzata ogni anno per l’occasione e distribuita gratuitamente ai visitatori, si rivela uno strumento valido e prezioso per conoscere le peculiarità artistiche e storiche di ciascuno spazio, con informazioni tratte per lo più dagli scritti di Piera De Gradi, cittadina garlatese a cui è dedicata la civica Biblioteca.

L’organizzazione ha predisposto un ricco cartellone di intrattenimenti musicali ed artistici, pensati per tutte le d’età: concerti di gruppi folcloristici, performance teatrali e musicali variegate, esibizioni artistiche di vario genere, canti popolari, ecc.
Un tour guidato alla scoperta delle corti, previsto la domenica mattina alle 10 (prenotazione consigliata a info@festadellecorti.it) offrirà l’occasione per conoscere più da vicino le bellezze architettoniche del centro storico.

L’assoluta novità per il 2016, sarà l’apertura al pubblico del Santuario dei SS. Cosma e Damiano e del “Ort de la gesa” lungo via Crispi. Nel pomeriggio di domenica, alle 14.30 e alle 16.30 sarà possibile partecipare ad una visita guidata delle chiese.

festa delle corti - garlate 2015  (16)Nel pomeriggio di sabato torna a grande richiesta la “Regata delle Lucie” che vedrà sfidarsi nelle acque del lago di Garlate le tipiche imbarcazioni nell’ambito del 9° Trofeo “A.Mondonico” insignito dal Ministero del Turismo del “Riconoscimento speciale di Patrimonio d’Italia per la tradizione”.

Anche quest’anno, in collaborazione con il Camper Club Lecco, avrà luogo il 3° Raduno di camperisti che potranno godere di un programma ad hoc molto interessante per una due-giorni densa e suggestiva sulle rive del nostro lago.

La Festa avrà inizio sabato 10 settembre alle 18 con la Cerimonia d’inaugurazione prevista nel cortile del Palazzo Municipale e preceduta dalla parata musicale della Academy Marching Band di Caronno Pertusella, e terminerà il giorno successivo alle 22 con il tradizionale spettacolo di fuochi d’artificio sopra il centro storico realizzato grazie al contributo di Acel Service e Mc Donald’s Garlate.

festa delle corti - garlate 2015  (6)Una festa a base di buona cucina, ma che non manca di essere social. Numerosi e pronti a deliziare qualsiasi tipo di palato i punti di ristoro costituiscono un elemento caratterizzante della festa: dai tradizionali e immancabili “tortelli di Maria” alla cucina casereccia, dalla trippa degli Alpini al risotto con salsiccia presso la Fattoria del Casaro… ma anche birre artigianali e prodotti a km 0.
Particolare attenzione meritano i tradizionali “Cücümer de Garlàa” simbolo storico dei garlatesi, che in questa occasione verranno maggiormente valorizzati presso la Curt di Furmaj.

Perchè social? Come avviene ormai da qualche anno, il sito web dedicato www.festadellecorti.it è aggiornato con tutti i dettagli della festa: dal programma alla mappa dei parcheggi, alla descrizione di ogni singola corte, al ricco programma di intrattenimenti. A questo si è aggiunta la nuova pagina Facebook dedicata all’evento, con tante notizie e anteprime.

Social e comunitaria, visti i 400 i volontari coinvolti a vario titolo nell’organizzazione e gestione della “Festa delle corti di Garlate”: oltre allo staff dell’Amministrazione Piantina2016 cortiComunale e della Commissione Biblioteca, dal singolo cittadino che mette a disposizione la sua “corte”, alle associazioni di volontariato, la partecipazione è davvero imponente. Molti cittadini garlatesi si sentono co-protagonisti e si mobilitano in massa per offrire ai gentili visitatori un centro storico da ammirare in ogni angolo e un’accoglienza straordinaria, a testimonianza dell’amore per il proprio territorio e le proprie radici.

La manifestazione gode del patrocinio e del contributo dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale della Lombardia, del patrocinio della Provincia di Lecco e della Comunità Montana Lario Orientale e Valle San Martino e del supporto logistico dell’Associazione Culture popolari e tradizioni della Lombardia. Questi riconoscimenti fanno della “Festa delle corti di Garlate” un evento di alto livello culturale, riconosciuto non solo nel territorio lecchese ma anche regionale.

 

 

 

Pubblicato in: Cultura, Eventi, Garlate, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati