GILARDONI RAGGI X, CLAMOROSO: VERTICI DELL’AZIENDA AZZERATI
DAL TRIBUNALE DI MILANO

gilardoni-cristinaMILANO – Il Tribunale delle Imprese di Milano si è pronunciato oggi sulla causa civile per distruzione di valore intentata dall’azionista di minoranza della Gilardoni Raggi X di Mandello, Andrea Ascani Orsini, azzerando il cda e nominando quale amministratore giudiziario per i prossimi otto mesi Marco Gilardoni, figlio dell’attuale azionista di maggioranza Cristina Gilardoni. Esaurita questa prima fase, si dovrebbe quindi costituire un nuovo consiglio di amministrazione.

Nel consiglio siedeva da qualche mese anche l’ex ministro della Giustizia Roberto Castelli. Ma la vera sconfitta è la “padrona” Cristina Gilardoni. Caute ma positive le reazioni dei sindacati, soddisfatto anche il sindaco di Mandello Riccardo Fasoli.

 

 

Pubblicato in: Lago, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati