GIRO DI ECSTASY NEL LECCHESE,
CONDANNATO 30ENNE DI SEREGNO

LECCO – Quattro anni di carcere e un’ammenda da 20mila euro: questa la condanna emessa dal tribunale di Lecco in primo grado nei confronti di Marco Mariani, trentenne di Seregno ritenuto colpevole dal collegio formato dal presidente Salvatore Catalano con a latere Maria Chiara Arrighi e Alessandra Cocuzza, che ha accolto la tesi dell’accusa riducendone però le richieste (il pm Silvia Zannini aveva chiesto 6 anni e 30mila euro di multa) secondo la quale Mariani sarebbe stato a capo di un giro di spaccio di ecstasy.Il tutto era stato originato da una inchiesta condotta nel 2007 dai carabinieri di Treviso,  nell’ambito della quale due nordafricani hanno patteggiato tre anni di carcere a testa. Le indagini avevano portato a scoprire contatti tra fornitori milanesi e spacciatori veneti, con lo spaccio che veniva poi concluso nella provincia di Lecco.

 

Pubblicato in: Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .