GIRO D’ITALIA, IL COMM. LIVOLSI
DELLA POLSTRADA DI LECCO
CAPOSCORTA DELLA CORSA ROSA

polizia giro d'italia (1)LECCO – La corsa rosa numero 101 nemmeno sfiorerà il nostro territorio, che tuttavia sarà rappresentato da una figura d’eccezione ovvero il commissario Mauro Livolsi e i suoi agenti, angeli custodi della carovana ciclistica.

Scortare il Giro d’Italia è un servizio delicato che richiede un impegno molto intenso ed ininterrotto per tutta la durata della competizione con l’obiettivo di garantire la sicurezza di coloro che gareggiano per il podio. A coordinare il dispositivo di sicurezza sarà proprio il commissario Mauro Livolsi, dirigente della Polstrada di Lecco, che si avvarrà di tre validi collaboratori, l’agente scelto Giuseppe Tumminello della sottosezione Polizia Stradale di Bellano, che condurrà il veicolo del capo scorta, nonché gli assistenti capo Mauro Cesana ed Alessandro Spada, della sezione capoluogo, entrambi esperti motociclisti…

> CONTINUA A LEGGERE su
link-larionews

 

 

Pubblicato in: Città, Lago, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .