GRANATA BELLICA NEI BOSCHI, DOMATTINA CHIUSA UN’AREA DELL’ALTOPIANO VALSASSINESE

BARZIO – Vietato l’accesso dalle 10 di domattina, giovedì 30 marzo, al “pozzo del vallone” per un raggio di 381 metri così da permettere agli artificieri di disinnescare un ordigno bellico inesploso ritrovato nell’area tra i Comuni di Barzio e Moggio.

Valletta disabitata, domani in loco saranno presenti solo i tecnici militari del 10° Reggimento Genio Guastatori incaricati di far brillare la granata d’artiglieria risalente al periodo bellico.

pozzo-vallone-bomba

Pubblicato in: Valsassina, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati