GUERRA IN CASA DEL PDL
NUOVA ESCLUSIVA: LA LETTERA CHE “LIQUIDA” I LECCHESI

LECCO – “Sciolti gli organi periferici elettivi” ovvero il direttivo provinciale: così i livelli regionali del Popolo delle Libertà hanno liquidato gli attuali vertici lecchesi del partito. Con una lettera di 5 righe più saluti, indirizzata al vicecoordinatore Antonio Pasquini.

Su questo documento (pubblicato a fondo pagina) si è accesa una vera e propria battaglia lungo l’asse Milano-Lecco, che promette di riservare nuovi colpi di scena. Il tutto, all’interno di un partito – quello berlusconiano – che esce a pezzi da una vicenda che definire conflittuale è poco.

LA LETTERA CHE “LIQUIDA” IL DIRETTIVO DI LECCO:
coordinamento reg_Prot 4gn-2013 Lecco

LEGGI ANCHE:

> PDL, I LECCHESI REPLICANO: DIFFICILE FARE IL GENERALE SENZA L’ESERCITO…

> PIAZZA: “TUTTO ILLEGITTIMO, NON SI GOVERNA IL PDL BUROCRATICAMENTE”

> ESCLUSIVA/CLAMOROSO NEL PDL: DESTITUITA DA MILANO LA DIRIGENZA LECCHESE

 

Pubblicato in: Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati