I BEAGLE DI GREEN HILL A LECCO
PER LA NUOVA LEGGE
SULLA DIFESA DEGLI ANIMALI

Brambilla beagle lungolagoLECCO – Un centinaio di beagle di Green Hill hanno marciato per il centro Lecco nella giornata in cui è entrata in vigore la norma redatta da Michela Vittoria Brambilla sulla protezione degli animali.

L’iniziativa, organizzata sabato mattina dalla Leidaa-Lega italiana per la difesa degli animali e dell’ambiente, ha portato in città le famiglie che hanno adottato i cani usciti dai laboratori di Montichiari, finiti nell’occhio del ciclone un paio di anni fa.

La legge vieta l’allevamento sul territorio nazionale di cani, gatti e primati destinati alla vivisezione e mette importanti limitazioni a test sugli animali.

Dopo la partenza dal monumento dei caduti sul lungolago lecchese, la marcia è proseguita per piazza Garibaldi, poi il centro città e si è conclusa alla Malpensata per un aperitivo.

 

Pubblicato in: Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati