CALEIDOSCOPICO MONDO DEI MUSEI
LA FONDAZIONE DEL LECCHESE
PREMIA LE SCUOLE/PHOTOGALLERY

premiazione scuole fondazione comunitaria 2018 (30)LECCO – “È un momento di festa, che testimonia l’alleanza possibile tra genitori, docenti e alunni e che la scuola è di tutti”. Così Maria Grazia Nasazzi, vicepresidente della Fondazione comunitaria del Lecchese, ha introdotto la cerimonia di premiazione del concorso “Un museo (quasi) dietro casa”, indetto proprio dalla Fondazione e dedicato alle scuole primarie e secondarie di primo grado della Provincia di Lecco.

Quarantadue classi, per un totale di oltre mille studenti, vi hanno partecipato con i loro lavori nei quali hanno sintetizzato la loro visita a uno dei 32 musei del Sistema museale provinciale e dei 5 del Sistema museale della città di Lecco: da villa Manzoni e palazzo Belgioioso, al museo della Seta di Garlate, passando per il museo Guzzi di Mandello, Forte Montecchio di Colico, giardini botanici e tanti musei etnografici sparsi per il territorio, Primaluna, Alta Brianza…

premiazione scuole fondazione comunitaria 2018 (2)L’Aula Magna del polo lecchese del Politecnico di Milano questo pomeriggio ha accolto le 25 classi vincitrici del concorso, accompagnate da insegnanti e genitori in festa. In premio il riconoscimento degli elaborati e in più mille euro, che, come ha sottolineato il sindaco Virginio Brivio: “Sono importanti per le scuole, soprattutto in questo momento”. Il primo cittadino di Lecco, a cui ha fatto eco il presidente della Provincia di Lecco Fabio Polano, ha ringraziato gli alunni per il loro lavoro: “Il vostro sforzo ci è d’aiuto anche a noi amministratori pubblici che siamo impegnati nella gestione dei musei. Si dice che se non si conosce il passato non si sa da che parte andare, ma è importante anche renderlo un po’ frizzante, dinamico, proprio come avete fatto voi”.

premiazione scuole fondazione comunitaria 2018 (31)Intervallati dagli inframmezzi musicali dell’ensemble della scuola media Stoppani, diretta dalla maestra Emilia Cappello, si sono poi susseguiti gli interventi del prefetto di Lecco Liliana Baccari e di Marina Ghislanzoni, in sostituzione del provveditore agli studi Luca Volontè.  “Sguinzagliati per i musei, i ragazzi hanno scoperto con occhi nuovi patrimoni culturali quasi dietro l’angolo che spesso passano inosservati, einterpretandoli con creatività“. Accanto ai più tradizionali cartelloni, infatti, gli alunni hanno realizzato video con varie tecniche dallo stop-motion a veri e propri cortometraggi, siti web, giochi in scatola… Uno dei criteri di selezione dei lavori vincitori, d’altra parte, era proprio l’efficacia comunicativa.

Come ha spiegato Francesco D’Alessio, membro della commissione giudicatrice: “Abbiamo valorizzato quelle produzioni che hanno colto al meglio lo spirito e il significato culturale del caleidoscopio mondo dei musei lecchesi. C’è di tutto: case-museo, ecomusei, musei etnografici, un planetario… Abbiamo anche chiesto di immaginare di promuoverli, evidenziando problemi e proponendo soluzioni”.

premiazione scuole fondazione comunitaria 2018 (5)Anche questa terza edizione del concorso è un dono della Fondazione lecchese alla comunità. “La nostra fondazione – ha spiegato il presidente della Onlus Romano Negri ai ragazzi – è un atto di generosità. La Fondazione interviene su situazioni di disagio del nostro territorio, in difesa dell’ambiente e dei suoi beni artistici. La Fondazione ci sarà sempre perché è patrimonio di tutta la comunità. Tenetelo a mente perché è il salvadanaio del nostro futuro“.

C. S.

 

 

Pubblicato in: Giovani, Associazioni, Città, Hinterland, Valsassina, Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .