L’AVVERTIMENTO DI ACEL:
“OCCHIO AI TRUFFATORI,
NON VENDIAMO PORTA A PORTA”

falsi addetti enel truffaLECCO – Acel service mette in guardia dai falsi dipendenti. A seguito della segnalazione effettuata da alcuni clienti, la direzione ha messo in guardia l’utenza dalla presenza di individui che, spacciandosi per personale commerciale dell’azienda, girano per le abitazioni facendo in realtà sottoscrivere con la frode contratti di altri operatori del settore.

“Acel Service ricorda che non è propria policy utilizzare personale commerciale che utilizzi un sistema di contatto porta a porta – spiega l’azienda in una nota -. Acel, infatti, dispone sul territorio provinciale di uffici e sportelli a Lecco, Calolziocorte, Merate e Oggiono dove operano funzionari tecnico-commerciali competenti e dove i clienti o i cittadini interessati possono rivolgersi per informazioni o consulenza dedicata in materia di gas naturale ed energia elettrica”.

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati