SENZA DIRITTO ALLA PENSIONE
E PURE IRREPERIBILI: UDIENZA
A VUOTO PER SUOCERA E GENERO

giustiziaLECCO – L’accusa era di avere percepito la pensione sociale non avendone però diritto. Suocera e genero di origine cilena (rispettivamente 78 e 57 anni) dovevano rispondere di truffa ai danni dello Stato dopo che la Guardia di Finanza li aveva scoperti in quanto privi di titolo.

Martedì in Tribunale a Lecco Ieri, udienza preliminare per i due, avanti il giudice Massimo Mercaldo; ma entrambi risultavano irreperibili ed è stata quindi ordinatta la ricerca sia sul territorio italiano sia nel loro paese natale, il Cile.

Pubblicato in: Dal mondo, Città, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .