IL NUOVO CONSIGLIO COMUNALE:
LE DUE IPOTESI CON I NOMI
PER PALAZZO BOVARA

elezioni_comunaliLECCO – In attesa del ballottaggio di domenica sono solo due le ipotesi di composizione del prossimo consiglio comunale di Lecco. Palazzo Bovara avrà 32 seggi – più il sindaco – al posto dei 40 precedenti e la coalizione che vincerà porterà a casa 20 poltrone, pari a poco più del 60%, grazie al premio di maggioranza. Virginio Brivio (Pd, Appello per Lecco e Vivere Lecco), partendo dal 39,21% del primo turno, si contenderà la vittoria con Alberto Negrini (Forza Italia, Lega nord, Fratelli d’Italia e Viva Lecco) arrivato al 26,53%.

Tutte le liste hanno ancora possibilità di entrare in consiglio comunale tranne Destra per Lecco, che non ha raggiunto un numero sufficiente di voti. Vivere Lecco, Fratelli d’Italia e Viva Lecco entreranno solamente grazie alla vittoria della propria coalizione. Bodega sindaco sì sarà rappresentata solo con il successo di Brivio.

Ecco, nel dettaglio, le due ipotesi.

Attenzione: i consiglieri che inseriamo tra gli eletti sono coloro che hanno ottenuto più voti. Bisogna tenere conto di eventuali consiglieri che lasceranno il posto ad altri, ma anche coloro i quali, in maggioranza, saranno nominati assessori, liberando quindi un numero massimo di cinque poltrone. Quindi lo schema riguardo la composizione del Consiglio con i nomi non è ufficiale.

 

BRIVIOIPOTESI VITTORIA DI BRIVIO

Al Pd andrebbero 16 seggi, tre ad Appello per Lecco e uno a Vivere Lecco. La minoranza sarà composta da 12 consiglieri. Sei per le liste collegate a Negrini: una poltrona al commerciante, quattro alla Lega e una a Forza Italia. Lorenzo Bodega avrebbe quattro posti, uno per lui, due per il Nuovo centrodestra e uno per la lista Bodega sindaco sì, mentre il Movimento 5 stelle e Con la sinistra cambia Lecco conquistano un posto a testa, che occuperanno con i candidati sindaci, rispettivamente Massimo Riva e Alberto Anghileri.

La composizione del Consiglio:

MAGGIORANZA:

  • Partito Democratico: Francesca Bonacina, Stefano Citterio, Salvatore Rizzolino, Monica Coti Zelati, Anna Niccolai, Luigi Comi, Alberto Colombo, Clara Fusi, Bruno Biagi, Stefano Angelibusi, Vittorio Gattari, Elisa Corti, Roberto Nigriello, Andrea Frigerio, Anna Sanseverino, Vittorio Campione
  • Appello per Lecco: Corrado Valsecchi, Gianluca Corti, Giorgio Gualzetti
  • Vivere Lecco: Ezio Venturini

MINORANZA:

  • Lega nord: Cinzia Bettega, Stefano Parolari, Andrea Corti, Giovanni Colombo
  • Forza Italia: Enrico Antonio Tallarita
  • Alberto Negrini (candidato sconfitto)
  • Nuovo centrodestra: Filippo Boscagli, Paola Perossi
  • Bodega sindaco sì: Pierluigi Lococciolo
  • Lorenzo Bodega (candidato sconfitto)
  • Movimento 5 stelle: Massimo Riva
  • Con la sinistra cambia Lecco: Alberto Anghileri

 

NEGRINI 1PIPOTESI VITTORIA DI NEGRINI

Il Carroccio occuperebbe 13 poltrone, cinque Forza Italia, mentre Viva Lecco e Fratelli d’Italia una a testa. In questo caso la coalizione di centrosinistra avrebbe sette consiglieri: uno sarebbe proprio l’attuale sindaco uscente, altri cinque del Pd e uno di Appello per Lecco. La coalizione di Bodega perderebbe un consigliere rispetto alla proiezione precedente, ovvero quello collegato alla sua lista. Il Movimento 5 stelle e Con la sinistra cambia Lecco conquistano un posto a testa, che occuperanno con i candidati sindaci.

MAGGIORANZA:

  • Lega nord: Cinzia Bettega, Stefano Parolari, Andrea Corti, Giovanni Colombo, Luca Caremi, Raffaele Cargasacchi, Jessica Locatelli, Fulvio Lucidi, Francesco Cantù, Paolo Marazzi, Anna Saverio, Emilia Hoffer, Chiara Comi
  • Forza Italia: Enrico Antonio Tallarita, Claudio Rea, Fabrizio Bocci, Gianluigi Valsecchi, Vanessa Lucernini
  • Fratelli d’Italia: Giacomo Zamperini
  • Viva Lecco: Venera Catalfamo

MINORANZA:

  • Partito Democratico: Francesca Bonacina, Stefano Citterio, Salvatore Rizzolino, Monica Coti Zelati, Anna Niccolai
  • Appello per Lecco: Corrado Valsecchi
  • Virginio Brivio (candidato sconfitto)
  • Nuovo centrodestra: Filippo Boscagli, Paola Perossi
  • Lorenzo Bodega (candidato sconfitto)
  • Movimento 5 stelle: Massimo Riva
  • Con la sinistra cambia Lecco: Alberto Anghileri

 

 

 

Pubblicato in: Elezioni, politica, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati