IL “PARINI” SI GEMELLA
CON LA FRANCIA. AD APRILE
SCAMBIO CON POITIERS

Parini LeccoLECCO – L’isituto Parini di Lecco è sempre più internazionale. Anche quest’anno ci sarà lo scambio culturale con una scuola di Poitiers, in Francia. Il progetto si è esteso e coinvolge ora due licei francesi (Lycée Louis Armand e Aliénor D’Aquitaine) e 23 alunni dell’indirizzo turistico del plesso di via Badoni. Dal 2 al 9 aprile i lecchesi riceveranno 24 alunni francesi che verranno accolti dalle famiglie dei loro corrispondenti italiani.

Gli alunni del Parini verranno a loro volta ospitati nel mese di maggio e potranno così visitare Poitiers, i castelli della Loira: Chenonceau, Amboise, dove visse e morì Leonardo da Vinci, la Rochelle sull’oceano, la città di Tours e il parco del Futuroscope. Il programma di accoglienza dei francesi prevede oltre all’inserimento a scuola con la partecipazione ad attività didattiche, una ricca scoperta del territorio sia dal punto di vista naturalistico che culturale, con visite a Verona, Milano, Como, con visita a villa Carlotta e Piuro in Valchiavenna.

“Convinti della valenza culturale, linguistica e sociale che tale progetto comporta – afferma Maria Patrizia Negri, docente del Parini, responsabile del progetto -, abbiamo cercato di preparare al meglio l’accoglienza dei nostri cugini d’Oltralpe offrendo loro il lato migliore dell’ospitalità italiana. Già dall’anno scorso i miei studenti hanno lavorato a progetti che hanno poi scambiato con i francesi presentando in francese il nostro territorio, le possibilità ricreative, sportive, culturali che esso offre oltre a confronti sui modi di vita dei nostri paesi: hanno comparato il nostro sistema sociale al loro, l’organizzazione del tempo libero”.

Nel mese di dicembre poi 19 studenti sono stati invitati in India dai loro corrispondenti desiderosi di contraccambiare l’accoglienza ricevuta nel maggio 2013.

Pubblicato in: Cultura, Giovani, Città, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti