“IN CUCINA OGGI C’È…”
FONDUTA E BOURGUIGNONNE

Fonduta CopertinaLECCO – Lo so che da qualche parte abbiamo tutti il particolare servizio per fonduta e bourguignonne formato da un recipiente di rame o di altro metallo avente forma conica, i piatti individuali formati da più scomparti per contenere le varie salse (che potete sostituire con coppette di vetro o altro materiale) e le lunghe forchettine di metallo a due o tre denti e dal manico di legno che servono a infilzare la carne e friggerla nell’olio bollente: perciò usiamolo!

E se ne avete due potete fare la doppia fonduta di formaggio e bourguignonne.

Ingredienti Fonduta di formaggio
Latte intero 250 gr
Uova 4 tuorli
Burro 40 gr
Pepe bianco una spolverata
Fontina DOP 400 gr

Preparazione
Tagliate la fontina a fettine sottili e mettetela a bagno per almeno 2 ore in una pentola con il latte (Fig.1), dopodiché mettete sul fuoco basso la pentola e, dopo aver aggiunto il burro, mescolate il tutto continuamente con una frusta metallica, fino a che il formaggio non sia completamente fuso.

Aggiungete i tuorli d’uovo e continuate a cuocere mescolando per almeno altri 30 minuti fino ad ottenere un composto omogeneo e abbastanza denso, ma non troppo (Fig.2).

Servita la fonduta nell’apposito contenitore con fornellino insieme alla bourguignonne e del pane a pezzetti (Fig.4).

Ingredienti per la Fondue Bourguignonne
Carne bovina, pollo e/o tacchino
Salsiccia
Wurstel
Salsa cocktail q.b.
Salsa verde q.b.
Maionese q.b.
Salsa rossa (salsa rubra) q.b.
Olio di semi (arachide o girasole) 500 ml

Preparazione
Tagliate la carne in cubetti della lunghezza laterale di 2-3 centimetri e disponetela in diversi contenitori. Intanto ponete le salsine da voi scelte negli appositi piatti o in piccole coppette (ogni commensale deve avere le proprie).

Versate l’olio di semi nel recipiente per la fondue (Fig.3), che andrete a sistemare sul treppiedi posto sul fornelletto acceso.

Ponete il fornelletto al centro della tavola in modo che i commensali possano, servendosi delle apposite forchettine, infilzare i cubetti di carne e immergerli a turno nell’olio bollente.

Non appena la carne sarà cotta (il grado di cottura sarà scelta dal commensale a seconda dei gusti), potrà essere intinta nelle varie salse e gustata immediatamente (Fig.4).

Fonduta Totale

F.V.

 

Pubblicato in: News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .