“IN CUCINA OGGI C’È…”
I CANNELLONI DI CARNE

Cannelloni CopertinaLECCO – Non so nelle vostre case, ma per me il pranzo di Natale non è un vero pranzo se non ci sono i cannelloni o la lasagna! Volevo proporvi una versione saporita e semplice che ben si adatta al lauto pasto del 25 dicembre

Ingredienti per 4 persone
12 cannelloni
200 gr salsiccia di maiale
200 gr manzo tritato
150 gr prosciutto cotto
2 uova
50 gr provolone
700 gr pomodoro polpa
2 spicchi aglio
1 rametto basilico
q.b. sale
q.b. pepe
q.b. noce moscata
q.b. peperoncino
q.b. maggiorana secca
q.b. olio di oliva extravergine
20 gr burro
250 ml. Besciamella (opzionale)
q.b. parmigiano reggiano

Preparazione
Iniziate a preparare il sugo: sbucciate l’aglio e fallo soffriggere in 4 cucchiai di olio, quindi eliminalo e aggiungi la polpa di pomodoro. Regola di sale e pepe, unite 3-4 foglie di basilico e lascia cuocere per 30 minuti.

Poi pensate al ripieno mescolando in una ciotola le uova, la carne tritata, la salsiccia sbriciolata, il provolone grattugiato, il prosciutto tritato, la maggiorana e 2 cucchiai di olio. Aggiungete una presa di sale, una macinata di pepe, un po’ di peperoncino e una spolverata di noce moscata (Fi.1).

Lessate i cannelloni per 2-3 minuti in acqua salata bollente (per evitare che si attacchino aggiungete all’acqua 2 cucchiai di olio). Scolateli al dente e passali sotto l’acqua fredda per bloccare la cottura e abbassare la temperatura. Distendete i cannelloni lessati su un canovaccio (Fig.2) e, con l’aiuto di un cucchiaio, farciteli con un po’ del ripieno preparato (Fig.3).

Disponete i cannelloni in una pirofila imburrata e con qualche cucchiaio di sugo (Fig.4). Per un piatto ancora più ricco aggiungete della besciamella al pomodoro. Coprili con abbondante sugo (e besciamella) e una generosa spolverata di parmigiano (Fig.5).

Coprite la teglia con un foglio di alluminio e fate cuocere a 180° per 30 minuti, scoprite la teglia e lasciate cuocere per ulteriori 10 minuti a 200° (Fig.6).

Cannelloni Totale

F.V.

 

Pubblicato in: News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .