“IN CUCINA OGGI C’È…”
I CANNONCINI ALLA CREMA

Cannoncini CopertinaLECCO – I cannoncini di sfoglia alla crema pasticcera sono dolci classici della pasticceria italiana, che non possono mancare in un vassoio ben assortito di pasticcini; essi sono tra i pasticcini più delicati e ghiotti e sono formati da un involucro di fragrante pasta sfoglia avvolta a spirale e farciti con delicata e deliziosa crema pasticcera.

Per preparare i cannoncini bisogna procurarsi (nei negozi di articoli casalinghi o per pasticceri) dei cannelli di metallo sui quali avvolgere delle strisce di pasta sfoglia che andranno cotte in forno e successivamente farcite con la crema.

Realizzare i cannoncini di pasta sfoglia è davvero facile: in poche mosse avrete dei piccoli dolci golosi da servire ai vostri ospiti!
I cannoncini di sfoglia alla crema pasticcera non possono mancare in un vassoio di pasticcini mignon, crostatine ripiene di crema pasticcera e amarene.

Ingredienti per 12 cannoncini
Pasta sfoglia già pronta un rotolo rotondo da 230 gr
Uova 1 intero per spennellare
Zucchero semolato q.b.

PER LA CREMA PASTICCERA
Latte 250 ml
Uova 3 tuorli
Farina o maizena 25 gr
Vaniglia mezza bacca (o mezza bustina di vanillina)
Zucchero 75 g

Preparazione
Prendete un rotolo di pasta sfoglia (meglio se rettangolare ma va bene anche tonda) e ritagliate delle strisce di circa 2,5 -3 cm di larghezza e all’incirca di 30 cm di lunghezza (Fig.1). Sbattete un uovo e con esso spennellate metà della striscia in tutta la sua lunghezza e avvolgete la striscia di pasta sfoglia sul cannello apposito per cannoncini iniziando dalla parte appuntita, mantenendo la parte di pasta spennellata nella direzione in cui il cannello va ad allargarsi, in modo che l’uovo faccia da collante tra le parti di che si andranno a sovrapporre quando le avvolgerete per formare il cannoncino (Fig.2).

Spennellate il cannoncino con l’uovo sbattuto senza toccare la parte che andrà a poggiare sulla teglia e spolverizzate il cannoncino con zucchero semolato.

Disponete tutti i cannoncini su una teglia da forno e cuocete per circa 10-15 minuti a 200°. Non appena i cannoncini saranno cotti sfornateli (Fig.3) e lasciateli intiepidire prima di sfilateli dai rispettivi cannelli. Intanto che si raffreddano completamente preparate la crema pasticcera.

Riscaldate il latte in un pentolino con la metà di una bacca di vaniglia e i suoi semi (o la bustina), sbattete in una ciotola, con la frusta, i tuorli e lo zucchero infine aggiungete la farina.

Eliminate la bacca e versate il latte riscaldato sul composto lentamente, amalgamando con la frusta (Fig.4). Riportate il composto sul fuoco e mescolate continuamente fino a che la crema non si sarà addensata. Trasferite la crema pasticcera in una ciotola e fatela raffreddare conservandola con un foglio di pellicola a contatto (Fig.5).

Una volta che la crema sarà fredda, trasferitela in una sac-à-poche (Fig.6) e riempite i cannoncini.

Cannoncini Totale

F.V.

 

Pubblicato in: News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati