“IN CUCINA OGGI C’E’…”
LE VERDURE IN PASTELLA

Verdure in pastella  CopertinaLECCO – Le verdure in pastella sono quel contorno sfizioso che funziona tutto l’anno: d’inverno servite calde accompagnano bene un arrosto o una tagliata, d’estate con questo caldo torrido lasciate raffreddare diventeranno come le ciliegie… una tira l’altra!!

Esistono diverse ricette per la pastella, fermo restando su farina e acqua (liscia o frizzante) io preferisco aggiunge la birra perché conferisce un gusto gradevolmente amaro al fritto. L’uovo fresco, poi, darà oltretutto un gradevole colorito alla pastella, altrimenti bianca.

Ingredienti:
Verdure a piacere (zucchine, melanzane, peperoni, fiori di zucca …)
Uova intere 2
Farina 150 gr
Birra 100 ml
Latte 100 ml (lo so … nella prefazione avevo detto acqua, ma proviamo qualcosa di nuovo!)
Sale q.b.

Procedimento:
In una ciotola capiente mettete uova, birra e latte (Fig.1), mescolate il tutto con la frusta fino ad ottenere un composto spumoso.
Aggiungete la farina setacciata e continuate ad amalgamare fino ad ottenere un composto cremoso (attenzione a non lasciare grumi che risultano fastidiosi). Terminate con un pizzico di sale (Fig.2).

La pastella è pronta, lasciatela riposare intanto che preparate le verdure. Lavatele e tagliatele, in questo caso ho scelto zucchine e melanzane che taglio a fette rotonde spesse qualche millimetro: più le fette sono sottili più la cottura sarà facile ed omogenea. Mettetele in uno scolapasta, cospargete di sale e lasciate scolare per una mezz’ora (Fig.3-4).

Intingete le verdure nella pastella e friggete in abbondante olio di semi girando le verdure finché non saranno dorate (Fig.5), asciugate su carta (Fig.6).

Un suggerimento? Portatele in tavola con la grigliata, spariranno in un secondo!

Verdure in pastella Totale

 

F.V.

 

Pubblicato in: News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati