IN GIRO PER IL MONDO:
ECCO LE CITTÀ DOVE LA BIRRA
COSTA MENO

Scegliere la destinazione delle proprie vacanze non è sempre facile, specialmente quando si deve prenotare all’ultimo minuto. Con l’estate ormai entrata nel vivo, non sono pochi gli italiani che si trovano nelle condizioni di dover decidere in fretta il luogo dove trascorrere le proprie ferie.

Dove andare per spendere poco e godersi qualche giorno di relax? Da oggi gli amanti della birra hanno uno strumento in più per fare la propria scelta: l’indice dei prezzi della birra 2016 di GoEuro. Il sito di booking online ha infatti realizzato una classifica che considera 70 città di tutto il mondo basandosi su alcuni interessanti parametri come il prezzo medio di una bottiglia da 33cl (al supermercato e al bar), il consumo medio annuale pro capite e la spesa media pro capite.

GIEURO BRATISLAVAQuali sono dunque le città più abbordabili per coloro che vogliono passare una vacanza all’insegna di questa straordinaria bevanda? GoEuro non ha dubbi: il posto giusto è Bratislava. Negli ultimi anni la capitale della Slovacchia sta attraversando un momento di notevole sviluppo turistico e il suo fiore all’occhiello sono proprio le tante microbirrerie artigianali che continuano tuttora a spuntare come funghi.

Nella città slovacca il prezzo medio di una birra è davvero contenuto: appena 1 euro e 47 centesimi. Al secondo posto di questa speciale graduatoria si piazza invece Kiev, che come lo scorso anno non riesce a raggiungere la vetta per un solo centesimo (1,48 euro). Sul terzo gradino del podio, un po’ a sorpresa, troviamo Città del Capo, dove una birra costa mediamente 1,66 euro, mentre una posizione più in basso c’è Cracovia. Nella città polacca, una delle più economiche in Europa per la birra, il prezzo medio di una bottiglia da 33cl è di soli 1,67 euro.

E l’Italia? I maggiori centri urbani del nostro paese si trovano decisamente più in basso. Al 42esimo posto troviamo Venezia (3,5 euro), al 58esimo Roma (4,46 euro) e al 59esimo Milano (4,56 euro). Nella penisola i prezzi piuttosto alti influiscono probabilmente anche sul dato relativo al consumo medio annuale pro capite. Se Praga è la metropoli europea dove si beve più birra (144 litri a testa ogni anno), nelle tre città italiane si consumano annualmente appena 29 litri a testa.

Per quanto riguarda le località dove la birra costa di più, sul fondo della classifica si piazzano Singapore (5,11 euro), Hong Kong (5,54) e Losanna. Nella città svizzera una birra può costare in media addirittura 8 euro e 47 centesimi.

Pubblicato in: News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .