IN TRASFERTA DERUBANO
UN MALATO IN OSPEDALE. CONDANNATE DUE DONNE

La vittima era ricoverata all’ospedale Manzoni e assieme ad alcuni parenti in visita si è accorta della sparizione del proprio portafoglio. Insieme si sono rivolti al posto di Polizia in ospedale per denunciare il furto. Nel frattempo le autrici del misfatto, condannate per questo con rito abbreviato, stavano cercando di usare una carta di credito della persona derubata per l’acquisto di cellulari di valore; operazione non andata a buon fine grazie al blocco della stessa. Si tratta di due donne: C.M. e una cinquantenne D.V., entrambe di Cinisello Balsamo che sono state arrestate dai poliziotti che stavano svolgendo le indagini.

Mentre la refurtiva veniva riconsegnata all’uomo derubato, le responsabili erano condannate dal tribunale di Lecco a 1 anno di reclusione e destinate alla misura degli arresti domiciliari. Le indagini, fanno sapere dalla questura, proseguono su altri episodi che potrebbero essere riconducibili alla coppia di borseggiatrici

 

Pubblicato in: Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .