INFARTO: SCOMPARE FRIGERIO,
EX PRESIDENTE API LECCO

frigerio severoLECCO – E’ scomparso questa notte a causa di un infarto Severino Frigerio, 68 anni.  L’imprenditore era in vacanza a Tenerife con la moglie; titolare della Metallurgica Frigerio di Villa d’Adda, era stato alla guida dell’Api di Lecco tra il 2000 e il 2006, quindi membro della Giunta Confapi nazionale e tesoriere di quest’ultima.

La notissima impresa di Frigerio è leader a livello europeo nella lavorazione del filo di ferro e  la produzione di rete elettrosaldata.

Lo scomparso, la cui salma tornerà in Italia nei prossimi giorni, lascia la moglie Claudia e i figli Luca e Marco.

Foto tratta da web.confapi.org

Lo stabilimento della Metallurgica Frigerio Spa a BuglioMETALLURGICA FRIGERIO/LA SCHEDA DELL’AZIENDA
Sorta per iniziativa di Francesco Frigerio negli Anni Venti a Lecco, in uno dei distretti industriali ai primi posti in Europa nelle lavorazioni metalmeccaniche, la Metallurgica Frigerio Spa può contare su un originale patrimonio di esperienza che l’ha portata, in oltre settant’anni di attività, a conquistarsi un ruolo da protagonista a livello europeo nella lavorazione del filo di ferro e nella produzione di reti per diversi utilizzi.
Negli Anni Sessanta la Metallurgica Frigerio fu la prima azienda in Italia ad installare un impianto per la plastificazione a letto fluido di reti elettrosaldate.
Oggi la Metallurgica Frigerio Spa riunisce tre unità: la sede di Villa d’Adda (Bg), l’unita produttiva in Valtellina e l’unità produttiva a Pontida (Bg).

La sede di Villa d’Adda (Bg) è collocata sulle rive del fiume Adda, in una zona di alto valore storico e culturale. Qui hanno sede la direzione, il centro logistico e lo stabilimento centrale per la produzione del filo impiegato in tutte le successive fasi di produzione delle reti, che si realizzano in questo e negli altri insediamenti produttivi.

Le unità produttive di Buglio (So) e Pontida (Bg) sono perfettamente integrate nel ciclo di lavorazione e realizzazione delle reti. In particolare, l’espansione della Metallurgica Frigerio avvenuta con l’apertura dello stabilimento di Pontida negli Anni Novanta, ha permesso un consistente incremento di capacità produttiva portandosi ad una posizione di leader in Europa nella produzione di reti elettrosaldate.

La Metallurgica Frigerio Spa, per meglio venire in contro alla domanda del cliente, ha perfezionato il sistema logistico – distributivo e lo stoccaggio delle reti grazie alla disponibilità di ampi magazzini coperti adiacenti ad ogni unità produttiva.
Attualmente, l’azienda conferma la propria consolidata posizione sul mercato italiano, scandinavo e dell’Europa centro – occidentale. Sono in continua espansione le quote di mercato negli Stati Uniti, nell’Est europeo e nei paesi che si affacciano sul Mediterraneo.

 

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .