“IO STO CON LA SPOSA”.
A LECCO IL FILM EVENTO
DEL FESTIVAL DI VENEZIA

io sto con la sposaLECCO – Da Lampedusa a Stoccolma. Tremila chilometri, una sposa e i suoi speciali contrabbandieri. La storia -vera e in presa diretta- del corteo nuziale che ha attraversato la Fortezza Europa.

A un anno dall’inizio del viaggio e a pochi mesi dalla tappa al festival del Cinema di Venezia, il film Io sto con la sposa di Gabriele Del Grande, Khaled Soliman Al Nassiry e Antonio Augugliaro, sbarca in provincia di Lecco per una doppia proiezione pubblica. Come spiegato dallo stesso Del Grande intervistato da Fabio Fazio a “Che tempo che fa il film narra l’incredibile racconto del cammino clandestino di cinque palestinesi e siriani giunti a Lampedusa in fuga dalla guerra e diretti in Svezia.

La pellicola verrà proiettata a Lecco domani, venerdì 14 novembre, alle ore 21 presso la sala Ticozzi. Parteciperà uno dei registi, Gabriele Del Grande, giornalista e autore del libro “Il mare di mezzo”. Sabato 18 sarà Casatenovo a proiettare il film e sarà presente l’altro regista, Antonio Augugliaro.

Giovedì 27 novembre al teatro di Veduggio si terrà invece una serata di approfondimento sulla condizione giuridica dei richiedenti asilo. Interverranno relatori autorevoli quali  Enrico Broglia, membro di Asmira (Associazione per gli studi delle migrazioni, il rifugio e l’apolidia) e già coordinatore di un campo Caritas in Libano in cui sono stati assistiti anche profughi siriani, e Paolo Oddi, avvocato penalista ed esperto in diritto degli stranieri, socio dell’Associazione Studi Giuridici sull’Immigrazione e membro del direttivo dell’associazione avvocati per niente.

L’ingresso è libero per tutti e tre gli appuntamenti promossi dalle associazioni Qui Lecco Libera, L’Angolo Giro e Maltrainsema.

io sto con la sposa poster

 

Pubblicato in: News

Condividi questo articolo

Articoli recenti

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .