KARATE/DUE MEDAGLIE EUROPEE
PER LA 16ENNE ELISA SIRONI

elisa-sironi-europei-2016MONTICHIARI (BS) – Riconferma per la 16enne lecchese Elisa Sironi all’8° campionato europeo di karate organizzato dalla WUKF dal 13 al 16 ottobre nella cittadina di Montichiari in provincia di Brescia. L’atleta della nazionale italiana UKS e praticante nella palestra della Sam Nambudo di Massagno in Svizzera ha conquistato due medaglie nella specialità kumite individuale.

Incontri entusiasmanti che hanno appassionato la platea, prima nella sua categoria di peso Cadetti femminile (15-17 anni) dove ha conquistato una brillante medaglia di bronzo perdendo per un soffio la finale con arbitraggi non da tutti condivisi e poi nella successiva categoria open cadetti femminile (15-17 anni) è riuscita a conquistare la finale dopo una serie di combattimenti appassionanti dove Elisa ha dato prova di coraggio e tenacia, sempre concentrata e punto su punto è riuscita nella sua impresa. Purtroppo ha dovuto cedere solo alla slovacca con alcuni punti non dati. Una medaglia d’argento veramente meritata con i complimenti di tutti.

Elisa è entrata in finale nella specialità kata raggiungendo un quarto posto, ad un solo decimo dal terzo posto.
Sfortunata invece l’avventura nelle specialità a squadre dove Elisa ha gareggiato e già al primo turno è stata eliminata insieme alle sue compagne.

Per la Sam Nambudo hanno partecipato anche il maestro ed atleta Michele Schirinzi, entrato in entrambe le finali di specialità kata individuale categoria senior e veterani con buoni piazzamenti, e l’atleta Christian Albertano il quale ha conquistato ben tre medaglie: medaglia d’oro e titolo europeo nel kata individuale di stile – categoria junior, medaglia d’argento nel kata a squadre nel categoria senior insieme a Davide Chiodi e Matteo Corbetta, medaglia di bronzo nel kata individuale open (tutti gli stili) – categoria Junior.

 

 

Pubblicato in: Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati