LA BRAMBILLA: “CALOLZIO E’ DI CENTRODESTRA, LA LEGA S’ASSUMA LA RESPONSABILITÀ DI AVERLA CONSEGNATA ALLA SINISTRA”

LECCO – “Nonostante l’aumento dell’astensione, a Calolziocorte la maggioranza assoluta degli elettori resta di centrodestra. – Lo afferma Michela Vittoria Brambilla appena resi noti i risultati elettorali definitivi -. Calolziocorte avrà però una giunta di centrosinistra, per colpa della Lega nord che, arrivando persino a smentire i dirigenti provinciali del proprio partito, ha rifiutato qualsiasi ipotesi di accordo per dare alla città il governo che la maggioranza dei calolziesi avrebbe voluto. Gli elettori ci sono testimoni: il pdl aveva accettato tutte le richieste della Lega, compreso il fatto che il sindaco fosse nuovamente un loro esponente, ed era stato stretto un accordo ufficiale in presenza dei vertici provinciali di entrambi i partiti. Poi loro hanno fatto marcia indietro il giorno successivo, convinti di poter vincere da soli. Ora si assumeranno la responsabilità di avere consegnato, dopo vent’anni, Calolziocorte al centro sinistra. E in particolare, dovrà risponderne il sindaco uscente Arrigoni che, nonostante i due mandati e lo scranno da senatore a Roma, non é nemmeno riuscito a farsi eleggere consigliere comunale. Desidero, infine, fare le mie congratulazioni al sindaco Valsecchi e formulare a lui e alla sua giunta i migliori auguri di buon lavoro”.

Pubblicato in: Hinterland, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .