LA COMPAGNIA DI SAN GIOVANNI
APRE ‘CITTÀ SUL PALCOSCENICO’
CON UN’ALLEGORIA DEL TEATRO

COMPAGNIA TEATRALE SAN GIOVANNI (4)

LECCO – Ha debuttato questo weekend, tra la serata di sabato 16 e il pomeriggio di domenica 17, l’annuale rassegna del Cenacolo Francescano di teatro amatoriale Una Città sul Palcoscenico, giunta ormai alla sua 21esima edizione, ogni anno più ricca e più seguita. Anche quest’anno a fare gli onori dell’apertura è la Compagnia Teatrale di San Giovanni che porta in scena una commedia di Ben Maggio: “Almeno una Volta”.

Due giovani imprenditori alle prese con la chiusura del “loro” teatro divagano sulla crisi che li attanaglia e che nell’attualità del momento, coinvolge tutta la società, a cui vanno ad aggiungersi tre barboni. I cinque personaggi si animano in un’unica cosa, con caratteri e storie differenti che mirano ad una allegoria finale in cui il teatro, almeno una volta, prende vita e diventa elemento centrale dello spettacolo stesso.

COMPAGNIA TEATRALE SAN GIOVANNI (1)

La compagnia Teatrale di San Giovanni porta in scena un testo audace che si spinge quasi nel meta-teatro arrivando con un ritmo sostenuto ad un finale in cui viene incrinata la quarta parete, senza mai romperla con forza, ma restandoci dentro. Il testo affronta con leggerezza un tema che può essere preso sia come un’allegoria profonda della società e della crisi che la attanaglia, ma anche, e soprattutto, come allegoria di un mondo che sta sempre più abbandonando il piacere dell’andare a teatro; e il quintetto di San Giovanni centra pienamente il punto. Tutti e cinque gli attori mantengono perfettamente il personaggio fino alla fine dando modo al pubblico di seguire in maniera attenta tutto lo spettacolo. Spicca l’interpretazione di Paolo Sosio, nel ruolo di Spilbergo, che porta sulla scena i grandi classici del cinema holliwoodiano, regalando al pubblico risate e ricordi. Perfettamente azzeccata anche la scelta registica di mettere in scena due musicisti per suonare dal vivo alcune musiche. Lo spettacolo ha avuto un discreto successo di pubblico.

“Noi abbiamo la faccia tosta di iniziare la rassegna per primi” dice Giuseppe Colombo, portavoce della compagnia, “siamo contenti di poter tornare su questo palco, non vedevamo, l’ora visto che era da un po’ che stavamo provando. Cominciata bene, pare che il pubblico si sia molto divertito e che sia restato partecipe per tutta la durata dello spettacolo”.

COMPAGNIA TEATRALE SAN GIOVANNI (3)

PERSONAGGI…
Michele, direttore artistico del teatro;
Antonio, direttore;
Ugo, barbone;
Spilbergo, barbone;
Peppeniello, barbone.

… INTERPRETI …
Marco Aldegani
Giacomo Canali
Giuseppe Colombo
Marco Dell’Orto
Paolo Sosio

… & STAFF
Regia, scenografia, aiutanti di scena, trucco, musiche ed effetti scenici: Elena Rusconi, Laura Bofanti, Rosy Donghi, Rosy Rovati, Michele Maggioni, Cecco Devizzi, Beppe Villa, Giovanni e la sua band.

La compagnia Teatrale di San Giovanni andrà in scena nuovamente con questo spettacolo sabato 6 febbraio presso il cineteatro di Bellano. Per quanto riguarda ‘Una Città sul Palcoscenico’ il prossimo appuntamento sarà sabato 30 e domenica 31 con la compagnia Teatrosfera che porta in scena “Alarms, più che una commedia”.

 A.G.

 

 

Pubblicato in: Cultura, Teatro, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati