LA LOCALE ANCORA UNA VOLTA CONTRO GLI ‘ABUSIVI COMMERCIALI’

LECCO – Continuano i controlli “concernenti il contrasto dell’abusivismo commerciale con grande impegno da parte del personale della Polizia Locale”. Le zone oggetto di maggiore controllo sono state: la stazione ferroviaria, Via Roma, Via Parini, Via San Nicolò, Lungo Lago, centro/quartieri.

“Gli agenti della Polizia Locale – afferma un comunicato – hanno contrastato il fenomeno della vendita di fiori in forma abusiva, al fine di dare una risposta concreta alle lamentele pervenute. Le operazioni hanno portato al sequestro/rinvenimento di merce varia venduta in forma abusiva: portafogli, ombrelli, torce, accendini, statuette e soprammobili, maglieria, cinture, stampe varie, fiori, sciarpe, foulard, portaoggetti, ecc”.

FIORI SEQUESTRATI

“Contemporaneamente – prosegue la nota – sono stati controllati diversi suonatori presenti in zona centro per verificare il regolare possesso dei documenti personali e le condizioni di legalità per la loro presenza sul territorio. Sono stati garantiti tutti gli altri servizi di controllo, tra i quali quelli riguardanti la viabilità, l’evasione delle richieste pervenute alla centrale operativa, le verifiche di Polizia Amministrativa/Commerciale, l’accertamento di 46 violazioni al codice della strada, il rilievo di un incidente stradale in Viale Turati e quelli mirati al contrasto delle violazioni commesse per sosta veicoli sugli spazi disabili”.

I controlli disposti dal comandante Morizio sono stati coordinati dall’Ufficiale di Turno Comm. Agg. Sonia Fantinato.

 

Pubblicato in: Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati