LA PIOGGIA NON FA DORMIRE
I GIOCATORI DI FRISBEE:
TENDE ALLAGATE, EVACUATI

bione villaggio frisbeeLECCO – La forte pioggia di giovedì notte ha scombussolato i piani del mondiale di ultimate frisbee. Soprattutto il sonno di alcuni atleti. La protezione civile infatti è intervenuta per spostare un centinaio di giocatori mentre dorminavano nelle tende sui campi del centro sportivo Bione. “L’acqua continuava a salire, per cui i 120 ragazzi che si trovavano nelle canadesi si sono bagnati – spiega Antonio Schiripo, Roc-Referente operativo comunale di Lecco – abbiamo dovuto spostarli nei tendoni più grandi, mentre alcuni siamo riusciti a portarli nel campo da tennis coperto. Così hanno potuto proseguire la notte all’asciutto”.

La perturbazione infatti è andata avanti tutta la notte, nella prima ora molto intensamente, poi è rimasta continua, allarmando via Sassi che ha monitorato l’andamento della pioggia, prestando attenzione ai punti più critici di tutta la città. “Fortunatamente, alla fine è filato tutto liscio – indica Schiripo -, così non ci sono stati interventi grossi, tranne lo spostamento degli atleti”.

Sempre per colpa della forte pioggia, per le partite di giovedì, che avrebbero dovuto giocarsi alla Poncia di Annone Brianza, sè stato scelto il Rigamonti-Ceppi.

 

Pubblicato in: Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .