SCUOLE, LA PROVINCIA FINANZIA CON 15MILA EURO DUE PROGETTI
DI PROMOZIONE SPORTIVA

LECCO – La Provincia di Lecco ha deciso di finanziare anche per l’anno scolastico in corso due importanti progetti per la promozione della pratica sportiva rivolti agli studenti del territorio, proposti dall’Ufficio Scolastico Territoriale di Lecco e coordinati dall’Ufficio Educazione Fisica e Sportiva

Il progetto di rete Ambiente e Cultura Sportiva è stato pensato per avvicinare i giovani alle attività sportive non facilmente accessibili a tutti. Innumerevoli le proposte di attività legate al territorio (vela, canoa, canottaggio, arrampicata sportiva, avviamento alla subacquea, wind-surf, tennis, sci di fondo, sci-alpinismo, golf, avviamento all’equitazione, avviamento al wakeboard, orienteering) o da svolgere in palestra (pattinaggio su ghiaccio, danze popolari, danze irlandesi, danza del ventre, yoga, pilates, ballo latino americano, scherma, difesa personale femminile, ginnastica acrobatica, tiro con l’arco, step, bowling, biliardo sportivo). La scuola si propone come polo sportivo multidisciplinare, aperto alle novità offerte dal territorio e in grado di integrare ragazzi di età, scuola ed esperienza motoria diversa.

I Giochi sportivi studenteschi sono tesi ad avvicinare alla pratica sportiva gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, anche quelli che non mostrano particolari abilità motorie o sportive, e coinvolgerli in un’attività che possa trasmettere loro cultura e valori che non si basano solamente sull’agonismo e la competizione, ma danno importanza anche alla socializzazione e alla condivisione. Sono previste competizioni a partecipazione individuale e a squadre per istituto scolastico.

“La drastica riduzione delle risorse trasferite dallo Stato alle Province – commenta il Consigliere provinciale delegato allo Sport Francesca Colomborende sempre più difficile garantire continuità alle azioni e impone scelte accurate sulla priorità degli interventi. Con convinzione abbiamo ravvisato imprescindibile l’azione a favore della pratica sportiva nelle scuola e abbiamo quindi destinato 15.000 euro per finanziare i due progetti anche per l’anno scolastico 2012-2013. Il binomio sport e scuola è fondamentale per i valori positivi insiti nello sport come strumento di crescita della persona da potenziare in un ambiente che è spazio di crescita e non solo di apprendimento. La promozione dello sport nelle scuole è fondamentale per favorirne la funzione educativa e formativa. Lo sport è un modo per sviluppare la cultura del rispetto dell’altro e delle regole, con particolare attenzione non solo ai risultati ottenuti, ma anche agli aspetti di socializzazione e di spirito di gruppo. Le istituzioni hanno quindi il compito di seguire i giovani nella loro crescita personale, offrendo loro gli stimoli e le opportunità perché questa avvenga nel modo migliore”.

 

 

 

Pubblicato in: Sport, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti