LA SS36 DIVENTA UN CASO
E DAI CITTADINI LA DOMANDA
“CHI PAGA PER QUESTO CINEMA?”

limite velocità 90LECCO – Retromarcia dell’Anas nella vicenda “Statale 36″. Il nuovo limite a 90 all’ora su tutta la superstrada del “Lago di Como e dello Spluga” scattato dal primo agosto è già stato rivisto e alcune tratte, quelle brianzole a tre corsie, sono state riportate a 110. La modifica partirà da metà ottobre, e solo su circa nove chilometri di asfalto, resta invece immutato il limite a 90 km/h – o meno – nella brianza lecchese e lungo il lago.

> CONTINUA SU LARIO NEWS

 

 

Pubblicato in: Civate, Valmadrera, Viabilità, Città, Hinterland, Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati