L’ARCIVESCOVO MARIO DELPINI
A SORPRESA ALLA ‘BORSIERI’
DOPO LA LOTTA DEI LAVORATORI

arcivescovo delpini - cecchinLECCO – Il nuovo arcivescovo ambrosiano Mario Delpini ha fatto una sorpresa ai sacerdoti anziani di Lecco raggiungendo il capoluogo per celebrare la messa della domenica alla Fondazione Borsieri. Tra gli ottanta ospiti ci sono infatti sette sacerdoti, e ad accogliere il prelato era presente monsignor Franco Cecchin.

“La nostra commozione è grande – ha detto il prevosto lecchese – e si esprime con un’immensa gratitudine. La scelta di monsignor Delpini di venire a Lecco, per la prima volta da Arcivescovo, a celebrare la santa Messa con i preti anziani e con un gruppo di laici avanzati negli anni è estremamente significativa perché è segno di un’attenzione speciale ai più deboli e un appello a valorizzare la memoria storica degli anziani da comunicare alla nuova generazione”.

arcivescovo delpini a lecco borsieri - franco cecchin, pierantonio rizziIntervenuto anche il direttore della Fondazione Borsieri, appartenente alla Sacra Famiglia, Pierantonio Rizzi: “Esprimo a nome di tutti la nostra gratitudine per la sua visita come nuovo Arcivescovo dopo un periodo difficile per il personale provvidenzialmente risolto con un accordo con i lavoratori. Percepiamo la sua visita come un incoraggiamento per continuare l’opera della Fondazione”.

Il nuovo arcivescovo, infine, ha salutato tutti, preti e laici, parenti degli ospiti e tutto il personale e ha invitato a pregare per lui: “Mi sento inadeguato ad accogliere il carico di arcivescovo con una grande tradizione di santi e profondi arcivescovi della Chiesa ambrosiana. Il mio più che un ingresso da nuovo arcivescovo è un pellegrinare per pregare e per sostenerci nel cammino voluto dal Signore Gesù mediante papa Francesco”.

arcivescovo delpini a lecco borsieri (4)

 

 

Pubblicato in: Religioni, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .