L’ARGENTINA A LECCO:
AD ACQUATE STREET FOOD
E MUSICA DAL VIVO

LECCO –  Dopo la forzata pausa dovuta alla pandemia, torna l’evento “Cibo e musica dal mondo“, in programma domenica 24 luglio nel rione lecchese di Acquate. Una serata dedicata all’Argentina tra tango e milonghe grazie all’esibizione della 3T Tango Orchestra, arricchita dalla possibilità di assaporare cibi tipici del paese sudamericano.

L’appuntamento è sulla terrazza all’aperto della Taverna ai Poggi dalle 18:30 in poi. L’evento è organizzato con la collaborazione del CRAMS – Centro Ricerca Arte Musica Spettacolo e nell’ambito del progetto Interreg Italia Svizzera City 4 Care e che, oltre a proporre la consueta formula delle stazioni del gusto all’aperto e in versione street food, si preannuncia come un viaggio nella musica dell’Argentina.

“Dopo una pausa di due anni – ha detto Cinzia Ghirardello, titolare della Taverna e promotrice dell’evento – siamo felici di tornare a proporre un’iniziativa che vuole portare a Lecco tradizioni di terre lontane o vicine, connettendoci anche con le comunità presenti sul territorio. Vogliamo offrire delle occasioni per scoprire e conoscere meglio la loro cultura e per creare quell’integrazione che vogliamo faccia parte non solo di queste belle serate e feste, ma anche del nostro quotidiano. È una grande soddisfazione vedere gente di culture diverse, ospiti e amici felici di vivere una serata speciale che, dopo aver allietato il palato con le specialità del paese ospite, con un crescendo di ritmo e musica trascina tutti i presenti”.

E protagonista nel corso della serata sarà, come anticipato, la 3T Tango Orchestra, formazione specializzata nel tango e nella milonga e composta da due violini (Paolo Costanzo e Silvia Colli), due bandoneon (Vincenzo Caglioti e Anna Maria Desiderio), contrabbasso (Paolo Guglielmetti) e pianoforte (Filippo Romeo). Un gruppo che vede insieme musicisti che provengono sia dalla musica colta che da quella popolare e che esprimono, quindi, la naturale commistione di genere che ha sempre caratterizzato il tango fin dalle sue origini.

Tornando alla cucina, saranno proposti cibi in un originale street food festival fatto di diverse stazioni del gusto, con protagonisti la parillada (carne alla brace), le empanadas (panzerotti di carne e verdura), la provoleta (provolone a pasta filo e insalata), il choripan (panino nazionale argentino), il banderas (riso, fagioli e carne), pizza & fugazza e il dulce paladar.

Dalle 17:30 sarà anche possibile conoscere il progetto “Tango City – Milonghe condominiali nei quartieri del terzo paradiso”, che da ottobre 2022 a gennaio 2023 proporrà a chiunque, indipendentemente dall’età e dal livello di mobilità, il ballo come strumento di socializzazione, prevenzione e benessere. Un’iniziativa per la quale si stanno attualmente cercando dodici ballerini (sei coppie) e di cui si potrà scoprire tutto nel corso della presentazione di domenica pomeriggio.

Pubblicato in: Associazioni, Città, Cultura, Eventi, Musica, News Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati