LARIO RETI ENTRA IN ‘APE’.
DIRITTO ALL’ACQUA
E SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE

LECCO – L’Associazione Europea degli Operatori di Acque Pubbliche dà ufficialmente il benvenuto al gestore del servizio idrico integrato della Provincia di Lecco Lario Reti Holding entra ufficialmente a far parte di Aqua Publica Europea (APE).

APE unisce alcuni dei gestori europei dei servizi idrici di proprietà pubblica ed altri attori interessati al settore, per collaborare e realizzare il diritto all’acqua, e conciliandolo con la sostenibilità ambientale e finanziaria; promuovere servizi idrici trasparenti e responsabili, nonché una gestione socialmente responsabile, efficace e sostenibile delle risorse idriche, in grado di rispondere alle sfide ambientali e sociali di questo secolo.

L’adesione ad APE rappresenta un altro passo importante di Lario Reti Holding verso una gestione sempre più efficiente dal punto di vista della sostenibilità ambientale e dello sviluppo locale, che lo rende portavoce del diritto all’acqua e responsabile della sicurezza e della qualità dell’acqua.

“Entrare a far parte di APE – spiega Lelio Cavallier, presidente di Lario Reti Holding – ci consentirà di interfacciarsi e collaborare con i principali gestori idrici europei, portandoci a promuovere soluzioni economicamente vantaggiose a lungo termine e che preservino l’equilibrio naturale dell’ambiente, con la garanzia che il quadro giuridico europeo ci permetta di svolgere i nostri compiti in modo efficiente ed efficace”.

“Siamo molto lieti della decisione di Lario Reti di aderire ad Aqua Publica Europea, di unirsi così ad altri 65 gestori pubblici del servizio idrico che da un decennio collaborano insieme per accrescere la qualità dei servizi che forniscono a tutti i cittadini – Bernard Van Nuffel, presidente di APE e di Vivaqua (Bruxelles), nonché assessore all’Ambiente di Jette (Belgio) –. L’adesione di Lario Reti Holding arriva in un momento davvero cruciale, in quanto tutta la legislazione europea sull’acqua è in corso di revisione ed in un quadro reso ogni giorno più complesso dall’aggravarsi della crisi climatica. Nuove sfide ma, siamo convinti, anche nuove opportunità per un servizio pubblico d’eccellenza che guarda al futuro: contiamo molto dunque sul contributo che Lario Reti Holding darà al rafforzamento del modello di gestione pubblico europeo e siamo persuasi che troverete nella nostra associazione delle proficue opportunità di collaborazione”.

 

Pubblicato in: Ambiente, Città, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati

GixSoft88 Rev. 022022 .