L’ATTACCO A MAZZOLENI:
“CHE COSA HA FATTO
IN QUESTI ANNI?”

PASQUINI VS MAZZOLENILECCO – È passata più di una settimana dall’approvazione del Pgt in Comune a Lecco, ma non si sono ancora concluse le polemiche. Soprattutto nei confronti dell’assessore Martino Mazzoleni, delegato al Territorio, ma senza il Piano di governo del territorio, passato al sindaco Virginio Brivio. “È del tutto evidente che per quattro anni l’assessore Mazzoleni si è occupato di ben poco – attacca Antonio Pasquini, consigliere Ncd -. Ci si ricorda solamente le colate di cemento in via don Pozzi quattro anni fa, così come pochi altri interventi, ma null’altro. E così il Pgt non ha avuto alcuna regia politica presente e costante”.

Il membro della minoranza giudica che questa sia stata la principale motivazione dei tempi lunghi sul Pgt. “Non si capisce, ma questa è una delle stranezze di Lecco, la decisione di lasciare la delega al Pgt al sindaco e non all’assessore al Territorio, come è consuetudine. Questa anomalia è una delle cause del forte ritardo nell’approvazione. Per fortuna questo era l’unico Pgt possibile che poteva fare questa maggioranza. Però sarebbe potuto andare peggio”.

F. L.

 

 

 

Pubblicato in: Città, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .