LE ASSOCIAZIONI (O QUASI):
IL CLUB FOTOGRAFICO
“RICERCA E PROPOSTA”

DOLZAGO – fotoclubOgni mercoledì parliamo di associazioni o gruppi che stanno per diventarlo. Se volete raccontare le vostra esperienza scriveteci a redazione@www.lecconews.news.

Questa volta, per la gioia di tutti gli appassionati id fotografia, abbiamo intervistato Luigi Farina, presidente del “Club fotografico Ricerca e Proposta” di Dolzago, e delegato provinciale per Lecco della FIAF, Federazione Italiana Associazioni fotografiche.

Chi siete?
Siamo una libera associazione composta da circa 20 membri, attualmente abbiamo la sede a Dolzago, in Via Dante, 2. Il nome dell’associazione è“Club fotografico Ricerca e Proposta”. Facciamo anche parte dell’associazione “L’Università Monte di Brianza” di Oggiono.

Ridimensiona dis084Cosa fate?
Come Foto Club promuoviamo tutte quelle attività che si sviluppano con un mezzo fotografico: ricerche iconografiche, fotografie di eventi religiosi. sportivi e territoriali, con interessi rivolti alle varie esperienze che abbiano come mezzo di espressione, la fotografia e i suoi derivati.
Organizziamo mostre e corsi di fotografia, serate di cultura fotografica e arti visive: abbiamo un’attività intensa con altri foto club del territorio lecchese e nazionale. Siamo aperti alla collaborazione di enti pubblici e privati (Pro Loco, Biblioteche e Amministrazioni Comunali del territorio), negli ultimi 10 anni si è sviluppato inoltre un certo interesse per la realizzazione di audiovisivi con partecipazione a eventi.
Ridimensiona diIMG_0498
Quando siete nati?
Siamo nati ad Oggiono nel 1982 con sede in Villa Sironi, che per 25 anni è stata il centro delle nostre attività, dove abbiamo proposto molte mostre fotografiche dei soci e di autori nazionali e internazionali, ricerche con tema riguardante il territorio, le sue attività attuali e passate, i luoghi della fede, i cambiamenti sociali e di costume, modifiche paesaggistiche e urbane che hanno inciso sulla trasformazione del nostro territorio. Ora la nostra attività si svolge nella sede di Dolzago, grazie all’Amministrazione che ci ha ospitato e che ci permette di sviluppare le nostre attività. La Banca Credito Operativo BCC di Oggiono, mettendoci a disposizione la loro sala congressi, ci ha dato la possibilità di allestire ancora oggi alcune manifestazioni nel centro di Oggiono, come l’ultima legata alla 400° edizione del Fierone di Oggiono sull’evoluzione delle cascine in Brianza.

Come è nata questa passione?
Nel ottobre del 1982 i 6 amici che si conoscevano ed erano appassionati alla fotografia, costituirono un gruppo di lavoro presso la Biblioteca di Oggiono sviluppando alcune attività . La passione dei soci che avevano fatto dell’immagine un mezzo attivo indirizzato alla realizzazione di un’attività fotografica ha permesso al gruppo di crescere. L’intento dei soci fondatori era, ed è ancora, un modo per avvicinarsi all’immagine, non come spettatori ma come parte attiva nella realizzazione di opere destinate alla visione di un pubblico che vuole ricevere sensazioni.

il ragnoCosa consiglieresti a chi si avvicina per la prima volta al vostro gruppo?
La nostra associazione è libera e non preclusa a chi non ha una preparazione specifica di fotografia. Non è associato alcun professionista e anche chi è alle primissime esperienze fotografiche è messo in condizione di sviluppare la sua passione ed il suo estro, con i mezzi e l’esperienza dei soci del foto club. A chi si avvicina per la prima volta al foto club consiglierei di partecipare agli incontri serali che ogni martedì si tengono nella sede di Dolzago, senza timori.

Quali sono i vostri programmi futuri?
I nostri programmi futuri si articolano su iniziative di preparazione e partecipazione ai vari concorsi regionali e nazionali, all’organizzazione di mostre e proiezioni da tenersi in Dolzago (primavera e autunno) , corsi di fotografia (attualmente stiamo tenendo un corso presso la Civica Biblioteca di Cassago Brianza). Si aggiunge a tutto questo l’attività settimanale del foto club e la collaborazione con enti pubblici e privati a cui forniamo immagini e supporto per la realizzazione di mostre .img_9403 ph
L’attività del foto club oggi è quella di trattare e divulgare argomenti sul linguaggio fotografico e essere luogo dove confrontare esperienze personali, porre quesiti di tecnica fotografica e sulla teoria e composizione dell’immagine. L’inarrestabile processo di trasformazione degli apparati tecnici con la digitalizzazione dell’immagine con memorie e definizioni super potenti e apparecchi tuttofare non ci deve esulare dal riconoscere che la Fotografia è Arte, Anima, Passione e Studio…insomma Ricerca e Proposta!

Chiara Vassena

SCHEDA
Nome: Club Fotografico Ricerca e Proposta
Luogo: Via Dante 2 – Oggiono
Anno di Fondazione: 1982
Tipologia: artistica
Soci: 20
Contatti:  wwwfotoclubrp.com – 3485178806 031861321 – sironi.annarita@libero.it

Pubblicato in: Cultura, In vista, Associazioni, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .