LE ASSOCIAZIONI (O QUASI):
LE CONTRADE DI BARZIO

BARZIO – contrade 1Ogni mercoledì parliamo di associazioni o gruppi che stanno per diventarlo. Se volete raccontare le vostra esperienza scriveteci a redazione@www.lecconews.news.

Questa settimana abbiamo intervistato Luciano Canepari, presidente dell’associazione “Le Contrade” di Barzio.

Chi siete?
L’associazione “Le Contrade” nasce con l’obbiettivo di proporre numerose manifestazioni e attività nel paese di Barzio. Il nostro scopo è quello di perseguire diverse finalità, quali l’aggregazione sociale e lo sviluppo del territorio. Ci adoperiamo inoltre per sviluppare il coordinamento, la cooperazione, l’interscambio e la condivisione con altri enti aventi scopo affine o analogo al nostro, per dar vita a gemellaggi, momenti di condivisione di esperienze e interscambio culturale.

le contradeCosa fate?
Promuoviamo manifestazioni sportive, ricreative, sociali, culturali ed artistiche: organizziamo infatti concorsi e festival (Mercatini, Serata musicale “MayDay”, Concorso della torta più buona e bella, Concorso del presepe più bello, Serata con Re Magi e Befana, Degustazioni e vecchi mestieri “Le Corti”) gare, incontri e tornei di sport più o meno tradizionali (Torneo di boccette, Pequeno su & giò, Torneo di scopa, Gara ciclo-podistica, Gara dalle balle di fieno, Torneo di calcio, Palio degli asini, Barzio Worriors, Tiro alla fune, Festa sportiva per bambini, Torneo di Pallavolo misto)·

Quando siete nati?fONDATORI cntrade
L’associazione è nata ufficialmente in data 14 settembre 2010 ore 22.00, quando 13 persone, provenienti dalle diverse frazioni di Barzio, hanno deciso di formare un gruppo che animasse il nostro paese. I soci fondatori erano Arrigoni Gianvittorio [Voltone], Camozzini Andrea [Voltone], Canepari Cesare [Vallicello], Canepari Luciano [Pian la Ca’], Combi Marco [Coldogna], Crippa Sergio [Berlendino],Ganassa Giovanni [Coldogna], Mattia Andrea [Voltone], Plati Francesco [Berlendino], Rosa Marco [Pian la Ca’], Sech Laura [Coldogna], Viganò Samuele [Berlendino], Villani Daniele [Coldogna]. Oggi siamo arrivati a circa 280 simpatizzanti!

le contrade 1Come è nata questa passione?
La passione è nata seduti al tavolo di un bar, mentre si ricordava con nostalgia quante cose si facevano e organizzavano nel paese negli anni della nostra gioventù (anni 80), mentre a quel tempo, gli anni 2000, il paese era un mortorio. Ci siamo detti: perché non cercare di rivivere quei bei tempi, ritrovare quella spensieratezza e divertimento, promuovendo la stessa aggregazione sociale che si respirava nel paese? Beh è nato tutto lì, abbiamo cominciato col riproporre il torneo di calcio, l’anno dopo abbiamo aggiunto il palio degli asini, poi il terzo anno abbiamo fondato l’associazione ed è stato un crescendo di manifestazioni e divertimento

PIANTINA CONTRADE 3Cosa consiglieresti a chi si avvicina per la prima volta al vostro gruppo?
Tutti possono partecipare agli eventi che organizziamo, tipo, Le Corti, Befana e Re magi, MayDay, Pequeno sù & giò, Barzio Worriors……mentre per le competizioni prettamente sportive che danno punti alla classifica del Palio delle Contrade possono partecipare solo i contradaioli, ossia coloro che sono residenti a Barzio, o che attualmente siano residenti altrove, ma che abbiano risieduto per almeno 10 anni a Barzio nella loro contrada. Inoltre possono divenire contradaioli tutti coloro che sono residenti altrove, ma sono proprietari di una abitazione in Barzio, inclusi il coniuge e il figlio del proprietario. Infine tutti coloro che sono locatari di un contratto di locazione almeno annuale, inclusi il coniuge e i figli del locatario, ma per questa categoria il contradaiolo deve partecipare attivamente ad almeno 2 manifestazioni (si considerano tutte quelle gare dove vengono attribuiti dei punti) che si tengono durante l’anno e l’eventuale violazione di questa regola comporta una penalità di 50 punti nella classifica generale. Solo i contradaioli possono diventare soci ordinari presentando richiesta al consiglio e, una volta ammessi, hanno il diritto di voto in assemblea. Tutti, contradaioli e non, possono diventare soci: il requisito base è voler sostenere l’associazione, condividendone gli scopi e le finalità, e per partecipare a tutte le nostre attività, manifestazioni, tornei e gare.

Quali sono i vostri programmi futuri?10 berlendino Iclass generale e contrade
Speriamo di proseguire su questa strada, mantenendo un buon numero di manifestazioni durante tutto l’arco dell’anno e aumentare il numero degli associati e partecipanti in tutte le manifestazioni.
Vorremmo soprattutto avviare un ricambio generazionale nei membri del consiglio per avere sempre idee nuove e manodopera….perchè ricordo che per creare manifestazioni ed eventi sono si importanti le idee ma la cosa più importante è la materia umana che si presta fisicamente nel fare le cose!

Chiara Vassena

 

SCHEDA
Nome: Le Contrade di Barzio
Luogo: Piazza Garibaldi n.12 23816 Barzio
Anno di Fondazione: 2010
Tipologia: folkloristica – ricreativa – sportiva
Soci: 280
Contatti:  www.contradebarzio.org – lecontradebarzio@gmail.com – www.facebook.com/CONTRADEBARZIO?fref=ts – www.facebook.com/groups/32002856642/?ref=ts&fref=ts –  tel. 333-6906126

 

 

Pubblicato in: Cultura, Eventi, Giovani, Montagna, In vista, Associazioni, Valsassina, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .