LE FIAMME GIALLE INDIVIDUANO UN GIRO DI FATTURE FALSE
PER 34 MILIONI DI EURO

GUARDIA DI FINANZA AUTOMERATE – Al termine di una attività investigativa condotta nel meratese nel settore del commercio di pallets, la Guardia di Finanza di Cernusco Lombardone ha denunciato, per i reati di emissione di fatture false e dichiarazione fraudolenta, quattro persone. L’attività ha permesso di individuare anche una ditta sconosciuta totalmente al fisco, che, pur avendo cessato l’attività nel 1992, ha continuato ad operare illegalmente anche negli anni a seguire emettendo fatture fino all’anno2011.

In sintesi, oltre ai risultati di rilievo contestati alle azienda lecchesi, l’attività di servizio consentirà un ingente recupero di imposte nei confronti dei destinatari delle fatture false emesse, ciò poiché le operazioni fittizie hanno permesso – a circa due dozzine di aziende – di caricarsi nei bilanci costi non effettivamente sostenuti per abbattere l’utile e, quindi, non pagare le relative imposte.

In questo momento storico, caratterizzato da tensioni economiche, il Corpo -scrive una nota del Comando Provinciale –  “è particolarmente impegnato nel contrastare ogni attività che possa fraudolentemente diminuire le entrate del comparto Pubblico, ovvero depauperarne le risorse, mediante uscite illecite”.

 

 

 

Pubblicato in: Hinterland, Economia, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .