LECCO, A CAPODANNO
VIETATI FUOCHI E PETARDI
NEI LUOGHI PUBBLICI

botti stopLECCO – “Vietato usare o portare con sé in luoghi pubblici o aperti al pubblico materiale esplodente, vietato accendere fuochi e far esplodere petardi, castagnole e simili artifici esplodenti”: questo è quanto dispone l’ordinanza sindacale che detta misure a tutela della pubblica incolumità in occasione del Capodanno 2016.

Il divieto si applica per tutta la giornata di giovedì 31 dicembre e per il giorno seguente, venerdì 1° gennaio.

Il consueto provvedimento sindacale richiama al buonsenso e ricorda che nei luoghi pubblici o aperti al pubblico è vietato assumere comportamenti che possano turbare la tranquillità e compromettere l’incolumità e la sicurezza dei cittadini, anche per garantire che le manifestazioni, programmate e spontanee, si svolgano nelle condizioni più idonee per la sicurezza generale delle persone, dei monumenti e dei beni pubblici in genere.

La Polizia Locale e le Forze di Polizia dello Stato vigileranno affinché le prescrizioni emanate siano rispettate e sia garantita la sicurezza dei cittadini.

Leggi l’ordinanza integrale

 

 

Pubblicato in: Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .