LECCO BASKET WOMEN,
CHIARA DONGHI SI PRESENTA:
“SONO QUI PER IMPARARE”

LECCO – Secondo innesto di mercato per la Lecco Basket Women che sta allestendo la formazione per la stagione 2022/20023. Dopo l’arrivo del play guardia Debora Plebani, la società del presidente Benzoni aggiunge al roster anche Chiara Donghi, un’ala grande classe 2003 che nell’ultima stagione ha giocato a Valmadrera, ma di proprietà del Costamasnaga.

“Ho iniziato a giocare all’età di undici anni a Costa Masnaga, società in cui sono cresciuta e a cui devo molto – le parole di Chiara -. Successivamente sono andata per un anno a Biassono dove ho avuto la possibilità di giocare sia con l’Under16, che con l’under 20 e mi allenavo con la prima squadra. Le ultime stagioni le ho trascorse a Valmadrera, dove ho disputato le giovanili e il campionato di Promozione”.

“Sono una giocatrice a cui piace molto il gioco di squadra e lo predilige – ha continuato Chiara Donghi parlando della sua posizione in campo – In campo do sempre tutta me stessa e le mie compagne di squadra mi considerano una buona motivatrice. Sono un’ala grande ma varie volte mi hanno utilizzata come centro per i miei centimetri, anche se preferisco giocare fuori dall’area. Credo che il mio punto di forza sia il tiro e ho una buona visione di gioco”.

Le prime impressioni sul nuovo gruppo e le motivazioni per giocare alla Lecco Basket Women: “Spero di essere un buon innesto per la squadra, nonostante la mia giovane età. Cercherò di fare del mio meglio non solo per me stessa, ma anche per aiutare le mie compagne. La mia volontà sarà quella di realizzare piccole cose sul campo che possono fare grandi differenze. Punto a imparare molto dalla mie compagne di squadra con le quali mi sono trovata molto bene durante il primo allenamento. Voglio crescere sia a livello cestistico che sul piano umano e dare il meglio di me sul campo. Ho scelto di venire a Lecco per la voglia di imparare, di avere nuovi stimoli e di affrontare un campionato senior per la prima volta. Inoltre la società mi sembra ambiziosa ed è disponibile per le ragazze”, ha concluso Chiara.

 

Pubblicato in: Città, News, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati