LC-BG DOPO LA FRANA, DISPACCI
DI PENDOLARI DISPERATI:
TEMPI DI PERCORRENZA 2H 25′

CALOLZIOCORTE – Riceviamo e pubblichiamo quasi “live” tre messaggi arrivati alla nostra redazione. Ce li invia alcuni pendolari alle prese con le difficoltà del dopo-smottamento di Monte Marenzo. E danno la sensazione precisa di come si viva una situazione di precarietà anche non essendo sfollati ma semplici pendolari:

Dispaccio uno del 21 maggio h 7:23 a.m.
Qui. a Calolzio l’autobus sostitutivo fino a Cisano causa frana se ne è andato prima che arrivasse il treno delle 6.52 da Lecco, promettendo di ritornare. Questo almeno narrano coloro che erano presenti. Qualcuno non si fida e prende la macchina. Intanto che scrivo arriva un pulmino a piano singolo e partiamo, senza aspettare il treno pendolari delle 7.07 da Lecco che comunque non sapremmo dove mettere (solo posti sdraiati sul tetto). Seguono aggiornamenti. Passo e chiudo.

Dispaccio due Monte Marenzo solo andata ore 7:41 a.m.
Sul pullman sostitutivo partito da Calolziocorte siamo una sessantina. Di persone arrivate a Cisano per vedersi partire il treno per Bergamo sotto il naso. Neanche padre Pio ci aiuta.

Dispaccio 3 MONTE MARENZO SOLO ANDATA: Tempo di percorrenza dueoreeventicinqueminuti

Arriviamo in stazione a Cisano alle 7.30 a.m. circa. Giusto in tempo per vedere partire il treno per Bergamo. 
Seguono momenti di incredulità e sconforto, aggressioni verbali al capostazione che, vedendoci arrivare, ha dato il segnale di via al treno 
(ordini dall’alto, dice lui).
Poi la rassegnazione del pendolare.
Il treno da (e che ripartirà per) Bergamo arriva alle 8.45. Nell’ilarità  generale viene annunciato che i passeggeri in arrivo saranno trasbordati a 
Calolziocorte dove troveranno “opportuna coincidenza” per Lecco.
Siamo finalmente a Bergamo alle 9.15. 
Tempo di percorrenza dueoreeventicinqueminuti.
(continua...)

 

 

 

Pubblicato in: Hinterland, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .