LECCO: GLI STUDENTI DANNO NUOVA LUCE AGLI ANNI ’70

anni 70 locandina

La locandina

LECCO – Non di solo piombo furono gli anni ’70. Nuovo appuntamento di “Incontri sul lago”, il percorso culturale nato dalla collaborazione di alcune scuole di Lecco per rivisitare uno dei più controversi decenni della storia italiana. Domani, alle 14.30, nell’aula magna del liceo “Maria Ausiliatrice”, Massimo Borassi dell’Istituto Casa degli Angeli e Maurizio Fasoli del Liceo Scientifico Grassi spiegheranno gli “Stili e tendenze della popular music negli anni ’70”.

Alle 21, in sala Ticozzi, invece si potrà ascoltare la lezione – concerto “La popular music negli anni ’70 a Lecco”, per riscoprire il fermento culturale del decennio “maledetto”. Gli anni ’70 passarono alla storia col nome “anni di piombo” per l’incessante susseguirsi di omicidi e attentati a sfondo politico, anni in cui il terrorismo sembrava averla fatta da padrone macchiando di nero le pagine di cronaca dei quotidiani. La partecipazione sociale e politica, però, in quegli anni fu enorme e la cultura ne uscì arricchita, per questo agli studenti lecchesi è sembrato doveroso ridare credito a questa controversa epoca, chiamando a testimoniare l’arte, la letteratura, la scienza, l’economia e la musica che la caratterizzarono.

Otto gli istituti di istruzione superiore coinvolti: Liceo G.B. Grassi, Istituto G. Bertacchi, IIS G. Parini, IIS A. Badoni, Liceo classico A. Manzoni, Liceo artistico M. Rosso e gli istituti paritari Casa degli Angeli e Maria Ausiliatrice.

 

 

Pubblicato in: Cultura, Città, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti