IL PARINI OSPITA 18 STUDENTI PROVENIENTI DALL’INDIA

indiani pariniLECCO – Diciotto indiani sono arrivati a Lecco per uno scambio culturale. “Per la prima volta ospitiamo una classe di una scuola che proviene da un altro continente”. Così Antonio Perrone, preside dell’istituto tecnico commerciale Parini di Lecco, ha accolto gli studenti provenienti dall’India che venerdì sono arrivati all’ombra del Resegone ospiti di altrettanti giovani lecchesi.

I ragazzi asiatici, insieme a due professoresse Vasundhara Ohri e Neelam Bhasin, sono arrivati dalla Shishukunj international school di Indore venerdì scorso e rimarranno in Lombarda fino a mercoledì 29. “È un sogno che si avvera – spiega Ohri, vicepreside indiana – anche i ragazzi sono molti entusiasti e felici di essere qui. Ci siamo sentiti per quattro mesi e ora finalmente ci siamo potuti conoscere di persona”.

L’obiettivo del viaggio in Italia, per gli indiani, “non è solo quello di vedere posti nuovi, ma soprattutto conoscere persone e culture diverse”. In questi dieci giorni in Italia gli studenti visiteranno Lecco, Milano, Venezia, faranno escursioni sul lago e in montagna. “I nostri paesi sono distanti – spiega la professoressa Monica Coti Zelati, responsabile del progetto –: siamo calorosi e rumorosi. Questo è uno scambio molto speciale per noi”. Durante l’anno scolastico è già il terzo scambio culturale organizzato dall’istituto di via Badoni. “Siamo molto contenti di promuovere queste iniziative – afferma Maria Patrizia Negri, responsabile della funzione strumentale Intercultura del Parini –. Sicuramente continueremo a organizzare altri progetti simili nel prossimo anno scolastico: andremo in Francia e poi, durante un ponte voleremo in India, dove siamo già stati invitati in questi giorni”.

 

 

 

Pubblicato in: Cultura, Giovani, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .