LECCO, IL TEATRO È IN CITTÀ:
NUOVA STAGIONE DI PROSA,
MUSICA CLASSICA E OPERETTA

LECCO – La nuova stagione teatrale del Comune di Lecco propone spettacoli di prosa (arancio e blu), concerti di musica classica e operetta, che prenderanno il via mercoledì 6 novembre con “Il gatto” di Roberto Valerio dal romanzo di Georges Simenon, la prosa di debutto del cartellone.

I palcoscenici saranno il Cineteatro Palladium per la prosa e l’operetta e l’Auditorium Casa dell’Economia per i concerti di musica classica, con l’aggiunta di una grande serata di musica alla Basilica di San Nicolò, fuori abbonamento, lunedì 2 dicembre alle 21, con il concerto dei The King’s Singers, gruppo vocale di fama mondiale nato a Cambridge nel 1968, con ingresso libero ritirando l’invito presso la biglietteria del Teatro della Società dal 25 novembre (agli abbonati l’invito verrà consegnato contestualmente al ritiro dell’abbonamento).

Gli spettacoli di prosa arancio in cartellone sul palco del Cineteatro Palladium, proseguiranno il 10 dicembre con “Manicomic” di Raffaello di Tullo e regia di Gioele Dix, il 14 gennaio “Il malato immaginario, l’ultimo viaggio” da Molière per la regia di Marco Zoppello. Il 5 febbraio “Antigone” di Sofocle con la regia di Laura Sicignano, e il 18 febbraio “La luna e i falò” di Cesare Pavese, in occasione del 70° dall’uscita del romanzo e dalla morte dello scrittore, con Andrea Bosca per la regia di Paolo Briguglia.

Clicca per ingrandire

La prosa blu proporrà invece il 19 novembre “I due gemelli” di Natalino Balasso, tratto da I due gemelli veneziani di Carlo Goldoni per la regia di Jurij Ferrini, il 18 dicembre “La parrucca” di Natalia Ginzburg con Maria Amelia Monti e Roberto Turchetta e regia di Antonio Zavattieri, il 21 gennaio “Romeo e Giulietta. Nati sotto contraria stella” da William Shakespeare con Ale e Franz. Il 12 febbraio, in occasione del 50° anniversario del debutto, andrà in scena “Mistero buffo” di Dario Fo con Matthias Martelli e regia di Eugenio Allegri. Infine il 25 marzo “Misura per misura” di William Shakespeare con Massimo Venturiello per la regia di Paolo Valerio.

Tre gli appuntamenti pomeridiani con l’operetta al Palladium, che debutterà il 26 novembre alle 15.30 con “La danza delle libellule” di Carlo Lombardo con la compagnia di canto dell’Orchestra Sinfonica Lecco e il corpo di ballo Arte Danza Lecco, proseguirà il 4 dicembre alle 15.30 con “Il pipistrello” di Johann Strauss, traduzione e adattamento di Corrado Abbati, che ha curato anche l’adattamento e la regia dell’operetta conclusiva “L’acqua cheta” di Augusto Novelli, in programma il 29 gennaio alle 16.

Clicca per ingrandire

La grande musica classica troverà spazio all’Auditorium Casa dell’Economia con l’orchestra laVerdi che proporrà il 27 novembre “Le quattro stagioni” con l’Orchestra laVerdi Barocca diretta da Ruben Jais, il 15 gennaio “Gli Ottoni de laVerdi” e il 19 febbraio “Un respiro tra le corde”: fisarmonica e archi per interpretare quattro grandi compositori della musica romantica e contemporanea Dvořák, Čajkovskij, Schnittke e Šostakóvič. Ultimi appuntamenti in musica l’11 marzo “Le voci e il Rinascimento” con il coro Giovani de laVerdi e il 1° aprile “I Violoncelli de la Verdi”.

Gli abbonamenti per la stagione di prosa arancio e prosa blu saranno in vendita online sul sito del Comune di Lecco, nella sezione dedicata Teatro della Società, dalle 10 di mercoledì 23 ottobre e dalle 10 alle 14 presso la biglietteria del Teatro della Società in piazza Garibaldi, 10. Gli abbonamenti per la stagione di musica classica saranno acquistabili online da lunedì 11 novembre alle 17 e in biglietteria da mercoledì 13 novembre dalle 10 alle 14. Sarà invece possibile acquistare i singoli biglietti online e presso la biglietteria del Teatro da lunedì 4 novembre per la prosa, da lunedì 11 novembre per l’operetta e da mercoledì 20 novembre per la musica classica.

“Una stagione – commenta Simona Piazza, assessore alla Cultura del Comune di Lecco – che ancora una volta è realizzata in collaborazione con diverse realtà del territorio e in location del territorio differenti con la ferma volontà di proseguire la programmazione culturale cittadina, e nello specifico quella teatrale, nonostante la chiusura del Teatro della Società. Quest’anno, dopo gli spettacoli della Cultura per il Sociale, riproponiamo la stagione sinfonica, le operette pomeridiane pensate per un pubblico meno giovane e una stagione teatrale importante, con grandi nomi del palcoscenico italiano inseriti nel calendario della prosa”.

“Continuano le collaborazioni con la scuola civica di musica per la preparazione all’ascolto delle esibizioni della stagione sinfonica, mentre debutta il grande concerto gratuito organizzato con Harmonia Gentium in occasione delle celebrazioni per il santo patrono di Lecco, con uno straordinario gruppo vocale inglese. Bus navetta gratuita in collaborazione con Linee Lecco per assistere alle operette, per coinvolgere anche le persone che non possono raggiungere la sede degli spettacoli alla guida del proprio automezzo”.

“La cultura non si ferma e, grazie a una bella sinergia con le realtà del territorio, riusciamo a proporre una rassegna attenta e accurata, che va oltre gli ostacoli tecnici dati dalla mancanza di spazi, una questione che deve essere risolta, ma che non può e non deve fermare l’offerta culturale di un comune capoluogo di provincia come Lecco”.

> SFOGLIA IL LIBRETTO DELLA STAGIONE 2019/20

Pubblicato in: News

Condividi questo articolo

Articoli recenti

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .