LECCO: INSEGNANTE SPINTONA
STUDENTESSA MINORENNE.
APERTA UN’INDAGINE

violenzaLECCO – L’adolescente è finita al pronto soccorso lamentando dolori da caduta provocati da una spinta ricevuta in aula dal suo professore. Dimessa velocemente dal personale medico, che non ha ritenuto necessari ulteriori controlli, il racconto della studentessa è stato doverosamente segnalato all’ufficio minori della questura.

Dinnanzi agli agenti la giovane, iscritta ad una scuola superiore della città, ha confermato la propria versione: alla richiesta di assentarsi per qualche minuto dalla lezione il professore avrebbe reagito con calci e spintoni.

Il fatto è accaduto una decina di giorni fa ma è stato reso noto solo ora, mantenendo il riserbo sulle generalità dei coinvolti. Nei prossimi giorni sarà interrogato anche il professore. Già denunciato per lesioni, rischierebbe il processo.

 

 

Pubblicato in: Città, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .