LECCO: PAREGGIO SOFFERTO
IN DIECI CONTRO IL REZZATO.
ADDIO AL SOGNO PLAYOFF

tacchinardiREZZATO (BS) – Svaniscono le speranze di raggiungere gli spareggi promozione, nonostante la buona prestazione, per la formazione allenata da Tacchinardi, che in inferiorità numerica per oltre un’ora strappa un punto in casa della capolista.

La cronaca. Il Rezzato parte subito fortissimo e sfiora il vantaggio per tre volte nei primi dieci minuti: al 2′, con una conclusione di Bertazzoli, al 6′ con Gualdi solo davanti al portiere e al 10′, sempre con Bertazzoli. Dopo il forcing iniziale dei bresciani, è il Lecco a farsi vivo in attacco, con due corner non sfruttati prima del palo colpito da Cristofoli al 22′. Il bomber, dopo la grande occasione, si fa ammonire due volte in un lasso di tempo brevissimo, e al 27′ lascia i blucelesti in dieci. I padroni di casa continuano ad attaccare, colpiscono una traversa al 45′ con Gualdi, e passano in vantaggio al 48′ grazie a Marco Ruffini sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Si va al riposo sull’uno a zero.

La ripresa comincia nello stesso modo, con Nava che impedisce il raddoppio di Sodina al 6′. Al 10′ girandola di cambi: escono Scaglione, Meyergue e Petrilli, mentre entrano Zammuto, Bertani e Caraffa. Fuori Coly e dentro Mair per il Rezzato. Al 13′ inaspettato pareggio dei blucelesti, con Draghetti che sfrutta un’indecisione difensiva del Rezzato.

Girandola di emozioni nelle fasi finali della partita: grande occasione per Mureno al 21′, salvataggio di Merli Sala su conclusione di Bertazzoli al 26′ e Cazzamali che dopo aver superato Nava non riesce a tirare al 27′. Al 34′ Mureno evita il gol dei padroni di casa, che continuano a spingere, sfiorano il secondo gol con Caridi al 43′ e se ne vedono annullare uno, siglato da Cazzamalli, al 45′. Recupero extralarge da sette minuti, in cui Jadid manca di poco il gol decisivo, Nava salva su Mair e Mecca sbaglia a porta vuota. Punteggio finale di 1-1.

I TABELLINI

REZZATO (3-5-2): Lancini; Ruffini M., Tissone, Coly; Ruffini L. Gurini (dal 1′ s.t. Mecca); Gualdi, Giorgino (dal 38′ s.t. Jadid), Cazzamalli; Sodinha (dal 24′ s.t. Caridi), Bertazzoli (dal 31′ s.t. Ruopolo). In panchina: Bonometti, Sané, Mair, Ambrosini, Licini. All. Emanuele Filippini.

LECCO (4-2-3-1): Nava; Visconti (dal 40′ s.t. Mortara), Scaglione (dal 10′ s.t. Zammuto), Merli Sala, Mureno; Roselli (dal 31′ p.t.), Moleri; Meyergue (dal 10′ s.t. Bertani), Cavalli, Petrilli (dal 10′ s.t. Caraffa); Cristofoli. In panchina: Guagnetti, Rabbeni, Ghidinelli, Corteggiano. All. Alessio Tacchinardi.

ARBITRO: Antonino Costanza di Agrigento (Riccardo Naccari di Vibo Valentia e Marcello Montesanti di Lamezia Terme).

 

 

 

 

 

Pubblicato in: Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .