OKTOBERFEST BALLABIO 21

LECCO-PRO PATRIA, ZIRONELLI
CARICA IL DERBY BLUCELESTE:
“VINCERE PER SFATARE IL TABÙ”

LECCO – “Resettare e tornare a mettere intensità“: sono queste le parole d’ordine dell’allenatore della Calcio Lecco Mauro Zironelli alla vigilia del sentitissimo derby contro la Pro Patria. I blucelesti devono presto mettersi alla spalle la prestazione opaca di Trieste, che è costata la seconda sconfitta stagionale (2-0) dopo quella subita all’esordio contro la Pro Vercelli.

“Non si è potuto lavorare più di tanto in queste 72 ore. Chi ha giocato con la Triestina ha fatto defaticamento, gli altri differenziato. Quando inizieremo la rifinitura valuteremo per capire se c’è qualcuno che non ha recuperato. In base a questo e a quanto ci dicono i medici vediamo chi mettere in campo; devo scegliere giocatori che stiano bene, perchè un derby è sempre un derby” spiega il mister.

“Abbiamo fatto due sconfitte, le partite che andavano vinte non le abbiamo sbagliate. Non abbiamo vinto solo con due grosse squadre. Il bilancio per me è positivo, poi chiaro che come abbiamo giocato domenica non è stato consono a quanto fatto prima, ma a settembre ci sta perchè la squadra non è al 100% della condizione”.

Due parole anche su tre giocatori che il Lecco sta ancora aspettando che arrivino alla forma migliore: “Celjak è a buon punto, mentre Galli e Morosini hanno bisogno di più tempo. Sono giocatori importantissimi per questa categoria e quando ci saranno alzeremo il livello. Non dobbiamo stare a guardare chi c’è e chi meno, ma dobbiamo essere pronti per domani”.

Per concludere, uno sguardo all’avversario e all’importanza del match: “La Pro Patria è l’unica squadra ad essere andata in vantaggio contro il Padova, dobbiamo stare attenti e cercare di sfatare il tabù degli ultimi anni in cui hanno sempre portato a casa il bottino pieno. Sono indisponibili Sparandeo, Purro e Morosini. Dobbiamo resettare e fare meglio di quanto fatto domenica scorsa. Il derby bisogna giocarlo al top e al massimo dell’intensità, anche perchè noi siamo nati per cercare di fare più azioni possibili”.

Probabile formazione: Pissardo; Enrici, Battistini, Merli Sala; Giudici, Lora, Masini, Zambatero; Tordini, Mastroianni, Iocolano.

Pubblicato in: Calcio, Città, Sport, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .