LECCO/COMUNE E LES CULTURES
INSIEME PER L’INTEGRAZIONE
DELLE FAMIGLIE STRANIERE

lecco comune palazzo bovara municipioLECCO – Il Comune di Lecco aderisce a un nuovo progetto intitolato “Rete territoriale per le famiglie” e promosso dall’associazione Les Cultures onlus di Lecco in favore dell’integrazione delle famiglie straniere attraverso la partecipazione al bando con fondi “Otto per Mille IRPEF della Chiesa Evangelica Valdese”, fondi destinati interamente al sostegno di interventi sociali, assistenziali, umanitari e culturali.

La partnership tra il Comune di Lecco e l’Associazione Les Cultures onlus prosegue la sperimentazione già avviata nel 2014/2015 tramite un progetto finanziato allora per mezzo del bando regionale per l’associazionismo e il volontariato locale. Le azioni finora realizzate hanno permesso di sostenere i processi di integrazione delle famiglie straniere che vivono nel territorio lecchese, senza creare nuove forme di intervento, bensì mettendo in collegamento le realtà che già si occupano e quotidianamente incontrano le famiglie, come la scuola, i servizi territoriali, le associazioni.

les cultures logoI dati rilevati dai servizi comunali al 30 giugno 2015 rivelano che il 10% della popolazione in città è straniera, proveniente da ben 101 differenti paesi, così come anche nell’intero territorio provinciale gli stranieri residenti sono 35.000 su 350.000. 1.028 sono i minori stranieri residenti a Lecco, pari al 14% del totale dei minori.

L’attenzione è rivolta in maniera particolare alle famiglie straniere con difficoltà di integrazione, con un occhio di riguardo nei confronti delle donne e dei più piccoli, attraverso interventi nelle scuole e nel dopo scuola, anche con il supporto di mediatori culturali e facilitatori linguistici. L’obiettivo finale consiste nel favorire l’autonomia delle famiglie, anche mediante il supporto dei servizi sociali, nonchè in una sempre più proficua interazione tra le famiglie e la scuola, con riguardo sia alle famiglie recentemente stanziatesi sul territorio, sia alle famiglie, residenti a Lecco da tempo.

“Si tratta di fortificare un’esperienza di collaborazione rodata e affinata – spiega l’assessore alle politiche sociali del Comune di Lecco Riccardo Mariani -, la Giunta ha deliberato di aderire a un nuovo progetto che dà continuità a quanto avviato, facilitando i processi di integrazione e le buone prassi avviate. Andiamo nella direzione di un’inclusione sociale che si rivela sempre più attuale e necessaria”.

 

 

 

 

Pubblicato in: politica, Immigrazione, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .