LEUCI, SÌ A UN FUTURO INDUSTRIALE, MA NIENTE LAMPADINE

leuci dittaLECCO – Niente più lampadine alla Leuci. Lo ha deciso nel pomeriggio di mercoledì il Tavolo provinciale sul futuro dell’area. Da anni infatti gli ex dipendenti portano avanti il progetto Cittadella della luce, ma ora sono stati ricontatti gli imprenditori che si erano dichiarati interessati a investire nell’area.

“Da parte degli addetti ai lavori del settore di illuministica e illuminoteca non è stato registrato alcun interesse – indica Germano Bosisio, ex rsu -. Però i componenti del Tavolo hanno rilanciato altri settori”. In pratica ora nello stabilimento di via XI febbraio nel futuro potrebbe tornare il lavoro, senza lampadine, ma producendo altre tipologie di impianti.

“La proposta è passata all’unanimità e inoltre la Camera di commercio si è impegnata a finanziare uno studio di fattibilità per cercare di reindustrializzare l’area”. Nel caso ci sia qualche imprenditore disposto a investire anche in altri settori, potrebbe trovare una base nell’ormai ex area Leuci.

 

Pubblicato in: Città, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .