LIBERATA LA PIZZERIA IN TRAPPOLA
PER LAVORI IN CORSO MATTEOTTI

pizzeria liberataLECCO – Tutto è bene quel che finisce bene. La pizzeria “Vizi e Sfizi” intrappolata dal cantiere del ponte Badoni è stata liberata, anche grazie al rilievo mediatico dedicato all’assurda vicenda (vedasi precedente articolo di Lecconews.it).

Nel primo pomeriggio, su disposizione di Rete Ferroviaria Italiana, gli operai hanno creato un piccolo passaggio pedonale per permettere ai clienti di entrare nel locale. Dopo aver prontamente segnalato, martedì mattina, la vicenda all’Amministrazione Comunale, Danilo Ferrazzo è tornato al lavoro.

“E’ stato un disguido di Rfi, responsabile dei lavori – ha commentato Vittorio Campione, vicesindaco e assessore alla viabilità del comune di Lecco –, dal canto nostro, appena abbiamo ricevuto la segnalazione ci siamo mossi per avvisare RFI dell’errore commesso. Devo anche dire, però, che il passaggio non è così evidente, ed agli operai mentre sistemavano il cantiere è sfuggito l’ingresso della pizzeria”.

Anche Danilo è stato contattato telefonicamente da un ingegnere di RFI che si è scusato con lui per il disagio arrecatogli. E ora può riprendere a lavorare come ogni giorno.

 

E.P.

 

Pubblicato in: Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .