L’OLGINATESE TORNA A VINCERE
MONTICHIARI BATTUTO IN RIMONTA

Anthony Farina . OlginateseMONTICHIARI (BRESCIA) – Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Ma quanta fatica. Per non compromettere il cammino verso la salvezza, l’Olginatese avrebbe dovuto strappare i tre punti a Montichiari, contro una squadra ancora ferma a zero in classifica. Il 2-1 finale non dice tutto sull’andamento di una gara a senso unico con quindici occasioni per i bianconeri (con soli tre tiri nello specchio della porta) e una per i padroni di casa. Tanto che per evitare un’altra incredibile sconfitta, è dovuto entrare dalla panchina il ’96 Andrea Bianchimano che prima si è guadagnato il fallo della punizione che ha regalato l’1-1 e poi ha realizzato un fantastico gol dal limite che ha fatto esplodere di gioia tutta la squadra.

Dicevamo di una gara a senso unico. In dieci minuti l’Olginatese ha tre ottime opportunità. Le prime due con Laribi al 6′ e al 7′ con due incursioni centrali senza fortuna (una parata e l’altra calciata frettolosamente di poco fuori) e quindi con Rossi la cui conclusione al 10′ è di poco alta. I bianconeri tengono il pallino del gioco e alla prima occasione passa il Montichiari. E’ il 23′ quando Fornito addomestica la sfera, supera un avversario, crossa per Venturi che colpisce di testa la sfera che rimbalza sul palo e gli torna incredibilmente sui piedi in mezzo a un manipolo di avversari, concedendogli il più facile dei tap-in: 1-0. La risposta dei ragazzi di mister Corti è affidata a un colpo di testa di Farina su calcio di punizione al 31′ e a un’altra conclusione alta di Laribi due minuti più tardi.

Olginatese Squadra Fine PartitaSe nel primo tempo il Montichiari ha cercato di contenere la manovra dell’Olginatese, nel secondo rifiuta di giocare la gara e si arrocca nella propria area di rigore concedendo ai bianconeri di scorrazzare per tutto il fronte d’attacco (spesso con poca precisione). Al 18′ Farina calcia alto dopo aver controllato uno spiovente in area di rigore. Al 22′ Bianchimano, da poco entrato, prova un diagonale che fa la barba al palo. Il pari è nell’aria e arriva al 28′. Punizione di Bono, Rossi si smarca, appoggia di testa per Farina che con tutta la sua irruenza mette in gol palla e avversari: 1-1. Alla mezz’ora occasione per l’eccellente Rossi che calcia dal limite, ma Viola riesce a parare. Sempre il numero 10 bianconero protagonista con una rasoiata di poco fuori al 35′. La pressione ospite è tale che al 40′ per poco non arriva l’autogol dei padroni di casa nel tentativo di anticipare Bianchimano il quale al 44′ decide l’incontro. Laribi ruba palla, lancia per Bono che di tuffo di testa serve il gigante bianconero che senza pensarci calcia un siluro dal limite talmente forte che Viola si butta a prenderlo quando la rete è già gonfia: 1-2.

Giusto così. Vince l’Olginatese 2-1 con tanta fatica. Ma una salvezza passa anche da partite come queste.

MONTICHIARI – OLGINATESE 1-2

MARCATORI: 23′ pt Venturi (M), 28′ st Farina (O), 44′ st Bianchimano (O).

MONTICHIARI: Viola, Treccani, Baldassi, Botta, Anelli, Carroccio, Rusconi (dal 1′ st Masserdotti), Trajkovic, Bosio, Fornito (35′ st Filiciotto), Venturi (20′ st Bellandi). All. Tavelli.

OLGINATESE: Sordi, Corti (dall’11′ st Bianchimano), Menegazzo, Ronchetti, Cattaneo, Bono, Di Fiore, Laribi, Farina (dal 45′ Mara), Rossi, Formigoni. All. Corti.

ARBITRO: Maranesi di Ciampino.

AMMONITI: Di Fiore, Menegazzo (O).

 

Pubblicato in: Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .