L’OLOCAUSTO DIMENTICATO
AL TEATRO DELLA SOCIETÀ
PER IL GIORNO DELLA MEMORIA

Ugo Panzeri Samuele Biffi e Simona PiazzaLECCO – “Prima di tutto vennero a prendere gli zingari. E fui contento perché rubacchiavano. Poi vennero a prendere gli ebrei. E stetti zitto, perché mi stavano antipatici. Poi vennero a prendere gli omosessuali, e fui sollevato, perché mi erano fastidiosi. Poi vennero a prendere i comunisti, ed io non dissi niente, perché non ero comunista. Un giorno vennero a prendere me, e non c’era rimasto nessuno a protestare”.

E’ con questa citazione di Bertold Brecht che l’assessore alla cultura Simona Piazza chiude la conferenza stampa indetta in occasione della prossima Giornata della Memoria che vedrà uniti Provincia e Comune di Lecco per l’evento istituzionale “L’Olocausto dimenticato”, produzione teatrale che si terrà il 27 gennaio alle ore 21 al Teatro della Società.

“Delle tante giornate istituzionali, quella alla Memoria ha sempre sollecitato le iniziative dei Comuni locali e quest’anno abbiamo deciso di proporre un tema insolito – spiega il consigliere provinciale Ugo Panzeri – poiché l’attenzione è solitamente posta sul popolo ebraico ma questi non furono gli unici considerati “diversi” dai nazisti. Dedicheremo la ricorrenza dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz al popolo rom”.

“Il diverso genera imbarazzo e l’imbarazzo genera paura, per questo occorre conoscere meglio un popolo che da secoli risiede nel nostro territorio” continua Panzeri. Lo spettacolo teatrale condotto da Pino Petruzzelli pone l’attenzione sui 500.000 rom e sinti che furono uccisi nei campi di sterminio nazisti e sulle loro storie dimenticate.

Simona Piazza ricorda che “l’impegno che ci proponiamo è che questa iniziativa faccia da traino alla sua replicazione per le altre comunità minori, sacrificate durante l’Olocausto come i gay e i disabili e sia una Giornata di riflessione soprattutto per le nuove generazioni, perché comprendano quanto accaduto per evitare che errori simili vengano commessi ancora in futuro”.

Altre iniziative promosse nella città di Lecco in occasione della Giornata della Memoria saranno la Consegna delle medaglie d’onore da parte della Prefettura a Palazzo Paure il 27 gennaio alle ore 11 e la Conferenza “La resistenza ebraica in Italia: storie di eroi dimenticati” dalle 11 alle 13 alla Casa dell’Economia. Visibili a partire da domani, martedì 19 gennaio, le altre iniziative del territorio sul sito della Provincia di Lecco.

 

Martina Panzeri

 

 

Pubblicato in: Cultura, Eventi, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati