L’OPINIONE: “IN GIUNTA
SONNO IN FORMA”

Cara Lecconews, come cittadino che osserva la politica sono purtroppo costretto a giudicare gli operati dell’Amministrazione dai risultati che vedo con i miei occhi e da quei pochi articoli che trattano il problema.​
Perché di problema si tratta.​ 

Un inadeguato senso delle parole e dell’urgenza.​

– Il Bione è da tempo immemore che va a pezzi, che si annunciano, a parole, soluzioni per riqualificarlo e nuova gestione e invece la Giunta con gli Assessori a Lavori pubblici e Sport non han nemmeno progetti adeguati a partecipare a Bandi del Pnrr che han assegnato per riqualificati milioni di euro a una marea di singoli – singoli – Centri sportivi, Cittadelle dello Sport, anche di paesini piccoli.
L’Amministrazione di Lecco, il Governo locale dei Migliori, nulla. Non era pronto
Milioni di euro.​

– L’Ostello è da tempo immemore che deve essere finito, che si annunciano, a parole, date di apertura e inaugurazioni e invece la Giunta con l’Assessore all’Attrattività turistica continua a spostarne la data e a offendere i cittadini senza assumersi quel sussulto di dignità che dovrebbe farlo dimettere.​
L’Amministrazione di Lecco, il Governo locale dei Migliori, nulla. Non è pronto
Milioni di annunci​

– La ex Deutsche è da tempo immemore sospesa come possibile nuova sede del Comune. Il Sindaco in persona aveva promesso una risposta in poche settimane è però passato già un anno e speso un sacco di soldi in consulenze, perizie, melina.​
Si eran già potuti trasferire parte degli uffici in via Marco d’Oggiono risparmiando pure sulla bolletta.
L’Amministrazione di Lecco, il Governo locale dei Migliori, vuole la Reggia.
Milioni di euro dei cittadini. Milioni di silenzi del Sindaco.​

​ ​E ci sarebbe altrettanto da evidenziare per la Dote Comune e gli stipendi dei lavoratori delle coop che lavorano per il Comune, il verde e le politiche energetiche, il traffico e la mobilità.

Quindi, con tutta la buona volontà, cosa dovrei pensare, quando non si vedono i fatti?

Paolo Trezzi

 

Pubblicato in: Città, Lettere a LeccoNews, News, politica Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati